Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Mignanego vince in casa della Ruentes, ma la Burlando non molla la presa risultati

Succesi importanti, in zona salvezza per Sori, Genovese Boccadasse e San Desiderio

Genova. La rete di Rebora, realizzata al 65°, consente al Mignanego di vincere in casa della Ruentes; Imbesi e compagni, a due giornate dal termine della regular season, mantengono tre lunghezze di vantaggio sulla Burlando, che non molla la presa, superando (2-0, doppietta di Barbera) la Cella.

Il Bargagli, dopo la sconfitta della scorsa settimana, perde nuovamente, facendosi superare (2-1, Bianco, Burdese e Rasero), a domicilio dal Multedo, che prova ad entrare, sul filo di lana, tra le squadre, che giocheranno gli spareggi.

Pirotecnico pareggio (3-3) tra Superba e Cogornese; la divisione della posta allontana in maniera quasi definitiva la Superba dalla zona play off, nella quale si assesta, invece, la squadra chiavarese.

Il Marassi, in caduta libera, perde (3-1)  tra le mura amiche con il San Desiderio, che cerca di riagganciare la zona play out; le reti degli ospiti portano le firme di Lena, Franchin, Tezza, mentre il goal della bandiera per i padroni di casa è di Bertulla.

Il Cogoleto vince (2-1, Avanzino, Rossi, Pettorossi) a Torriglia, inguaiando Garbarino e compagni, quart’ultimi in classifica.

Pokerissimo del Sori che schianta la Riese, abbattuta dalle reti di Spirio(doppietta), Minniti, Messuri, Giudice; che è  vicino a conquistare la salvezza, mentre la Riese (a meno sei dal Torriglia) ha l’obbligo di non perdere ulteriori punti, se non vuole retrocedere.

La Genovese Boccadasse (in goal con  Antiga, doppietta, Zamana e Pecoraro) supera (4-3) l’Olimpic Pra Pegliese ( a rete con Ombrina, doppietta e Frassetto) conquistando tre punti davvero preziosi.