Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalle vacanze ai telefonini, arrivano gli sconti per i dipendenti comunali

Genova. Dai viaggi ai telefonini, dell’abbigliamento ai passeggini, fino ai servizi sanitari. C’è veramente l’imbarazzo della scelta nel grande portale di Corporate Benefits, al quale potranno accedere, primi in Italia, i dipendenti del Comune di Genova, che permette di accedere a circa a 730 offerte aggiornate mensilmente di 480 top partner visibili, oltre che dalla intranet aziendale, da smartphone, tablet o da qualsiasi luogo e in qualunque momento.

Un’azione che rientra nelle politiche messe in atto dall’amministrazione comunale per il benessere organizzativo. Secondo i più recenti studi, infatti, avere collaboratori più motivati permette un sensibile miglioramento della qualità dei servizi resi ai cittadini.

“Questa iniziativa rientra nella più grande azione di creazione di benessere dei dipendenti del comune di Genova – spiega l’assessore al personale, Arianna Viscogliosi – e siamo i primi in Italia a mettere a disposizione questo tipo di convenzione che permette di accedere a tutta una serie di servizi e di beni a prezzi decisamente inferiori rispetto a quelli di mercato”.

Un “premio” per i dipendenti che, ovviamente, non va a toccare il contratto di lavoro che “Per noi rimane intoccabile – prosegue Viscogliosi – Questo è un benefit in più che abbiamo messo a disposizione attraverso l’accordo raggiunto con questa multinazionale che è leader europeo nella gestione di convenzioni aziendali per i dipendenti”.

“Siamo attenti al benessere dei nostri dipendenti – conclude l’assessore al Personale  – e, per questo cerchiamo di porre l’attenzione a tutti gli aspetti che possono migliorare la loro qualità di vita. Crediamo che migliorando il senso di appartenenza ad un sistema organizzativo, si aumenti la motivazione a lavorare meglio, nell’ottica di un interesse prioritario e comune che garantisca servizi efficienti alla comunità”.