Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

7 milioni per Multedo (-4 di mancato stanziamento regionale): l’attacco del M5S

Anche i pentastellati si uniscono al coro di critiche

Genova. Anche il Movimento 5 Stelle interviene sul caso del mancato stanziamento di 4 milioni per Multedo da parte della Regione Liguria. A tornare sull’argomento la portavoce in Regione Alice Salvatore, il consigliere comunale Luca Pirondini e il consigliere municipale Massimo Currò.

“1,5 milioni di euro per Euroflora e nulla per Multedo, per la cui riqualificazione erano stati promessi 4 milioni di euro – si legge in un comunicato – Ancora una volta Toti e Bucci dimostrano il loro totale disinteresse nei confronti del Ponente genovese e dei suoi abitanti, sacrificati in nome degli interessi di marketing. Ben venga ogni investimento per la città e per la promozione delle sue eccellenze, ma ciò non può avvenire a danno del Ponente, per decenni utilizzato come servitù industriale per tutti i problemi della città”.

“Toti chiarisca in aula – dicono Salvatore, Pirondini e Currò – che fine hanno fatto i 4 milioni di euro per la riqualificazione di Multedo citati dall’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Fanghella, e lo stesso faccia il sindaco Marco Bucci in Comune. Presidente di Regione e sindaco si parlino e parlino con i rispettivi assessori prima di mobilitare risorse o – come nel caso di Multedo – prometterle per poi negarle. Così si prendono in giro i cittadini. Abbiamo bisogno di amministratori capaci di pianificare e programmare le spese, non persone incapaci di fare previsione e che si lasciano sorprendere dagli imprevisti invertendo immediatamente le scale di priorità: come banderuole al vento”.