Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pro Recco, surclassata la Lazio: 18 a 4 risultati fotogallery

Mister Vujasinovic si permette di lasciare a riposo Ivovic e Filipovic

Sori. Diciottesima giornata e diciottesima vittoria per la Pro Recco: a Sori cade anche la Lazio, battuta per 18 a 4.

Echenique

Con Ivovic e Filipovic a riposo, è sfida tutta italiana in vasca. I biancocelesti di mister Vujasinovic imprimono subito il loro marchio sul match andando sul 9 a 3 a metà gara: tripletta per Echenique (nella foto) e doppietta per il “Panda” Bruni, entrambi in partenza per Atene con il Settebello.

Si cambia campo e Tempesti chiude la porta ai capitolini fino a due minuti dal termine, Molina sale in cattedra bucando tre volte la difesa avversaria e il passivo per la squadra guidata da Sebastianutti diventa sempre più pesante: 18-4 il finale in una gara con sole tre espulsioni temporanee.

Il tabellino:
Pro Recco – SS Lazio Nuoto 18-4
(Parziali: 6-2, 3-1, 5-0, 4-1)
Pro Recco: Tempesti, F. Di Fulvio 1, Alesiani 1, Bruni 2, Molina 3, Bodegas 1, Garaventa, Echenique 3, Figari 2, E. Caliogna 2, Aicardi 2, N. Gitto 1, Massaro. All. Vujasinovic.
SS Lazio Nuoto: Correggia, Tulli, Colosimo, Spione, Gianni, Di Rocco, D. Giorgi, Ferrante, Leporale, Vitale, Maddaluno, Sebastiani, Mariani. All. Sebastianutti.
Arbitri: Carmignani e Ercoli.
Note. Usciti per tre falli: nessuno. Superiorità numeriche: Pro Recco 0 su 1, Lazio 0 su 2.