Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ligorna travolto ad Arezzo, la Lavagnese si prepara al big match risultati

Le biancoblù vengono travolte con cinque reti dalle toscane, mentre le bianconere domenica prossima se la vedranno con la Novese, diretta concorrente per il terzo posto

Settimana particolare per la Serie B femminile, con un turno che ha visto molte gare rinviate per il maltempo nella giornata di domenica. Ferma l’Amicizia Lagaccio per il proprio turno di riposo, Lavagnese e Molassana non hanno potuto giocare, mentre il Ligorna forse avrebbe voluto non farlo visto che ad Arezzo è arrivata una dura sconfitta per le biancoblù. Le seconde in classifica hanno calato una “manita” alle genovesi con le reti di Verdi, Di Fiore e alla tripletta di Carta che hanno deciso la gara confermando le toscane al secondo posto.

Il 4 marzo invece era scesa in campo la Lavagnese in un turno molto spezzettato che comunque ha portato fortuna alle bianconere, vittoriose sul Luserna grazie ai gol di Nietante, Cama e Pascotto. La vittoria consente alle levantine di salire solitarie al terzo posto, in attesa che la Novese, diretta concorrente per il terzo gradino del podio, recuperi la propria gara. Di sicuro il finale di stagione si prospetta molto interessante per le bianconere.

Nel frattempo, domenica prossima si ritorna regolarmente in campo e sarà una domenica forse decisiva per le lavagnesi che andranno al “Girardengo” di Novi Ligure per lo scontro diretto. L’Amicizia Lagaccio attende la Lucchese, mentre il Molassana sarà ospite della Femminile Juventus. Riposa il Ligorna.