Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Carlo Felice sarà il palcoscenico per il talent show dei licei genovesi

Scuole coinvolte: i licei classici Colombo, D’Oria, Mazzini, i licei scientifici Cassini, Leonardo, M.L. King, il liceo linguistico Deledda e il liceo delle Scienze Umane Pertini

Genova. Nasce nel capoluogo il primo evento che raccoglie in un’unica serata il meglio dei talent show delle scuole genovesi e si chiama “Genoa Vision Talent Night”. La serata vedrà la partecipazione di artisti provenienti da 8 licei che martedì 27 Marzo, si sfideranno in una manifestazione canora sul palco più famoso della città, quello del Teatro Carlo Felice.

Le scuole coinvolte in questa prima edizione, sono i licei classici Colombo, D’Oria, Mazzini, i licei scientifici Cassini, Leonardo, M.L. King, il liceo linguistico Deledda e il liceo delle Scienze umane Pertini.

Alla gara parteciperanno tutti i vincitori dell’ultima edizione dei talent show delle rispettive scuole che verranno accompagnati sul palco dalla band dei maestri della Roland Music School, da giovani artisti e da ballerini.

Bruco, il degrado del fratello minore

L’intento è quello di dare vita ad una serata coinvolgente e divertente per un pubblico di giovani e adulti uniti dall’amore per la musica. A condurre la serata sarà un brillante ventenne Francesco Ghio, già talentuoso allievo del Cfa di Genova, presentatore di eventi e presto sul palco della prestigiosa London Academy of Music and Dramatic Art di Londra.

Come nella migliore tradizione i vincitori della serata, verranno proclamati dal voto congiunto di una giuria di esperti e del pubblico che verrà coinvolto per scegliere la propria performance preferita.

Tra i premi previsti, al primo classificato verrà offerto da The Gira un vero e proprio slow travel da Milano a Sorrento per tre persone in Ape Calessino: un’occasione unica per ammirare on the road le bellezze italiane in un’avventura davvero entusiasmante.

Bruco, il degrado del fratello minore

Lo spettacolo è aperto a tutti: i biglietti sono disponibili online su Vivaticket, presso la biglietteria del Teatro Carlo Felice, sul sito dell’iniziativa www.genoavision.it e nelle scuole, tramite la vendita autorizzata da parte di promoter.

Genoa Vision Talent Night nasce dall’intuizione di due giovanissimi con una grande passione per la musica che, seguendo da tempo il fenomeno dei Talent Show nelle scuole (in 10 anni a Genova hanno partecipato più di 30.000 studenti), hanno deciso di mettere a sistema gli sforzi di questi anni, creando una vera e propria finale delle finali: è su questa idea che Matteo Altamura e Giovanni Gigante hanno fondato VisionBroad, startup dedicata ad eventi e manifestazioni per i giovani.

“Abbiamo deciso di impegnarci perché i nostri coetanei trovino l’energia per essere i principali protagonisti del cambiamento della città” spiega Matteo; “resilienza, caparbietà e coraggio sono i valori guida della nostra attività. Abbiamo costruito questa serata per offrire ai ragazzi un momento per mettersi in gioco, per sfidare i propri compagni e soprattutto se stessi” aggiunge Giovanni.

La realizzazione dell’evento è inoltre supportata dal tessuto imprenditoriale locale e dalle istituzioni, in particolare dalle Regione Liguria che fornisce il patrocinio dell’iniziativa.