Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

I “cani in ufficio” del Comune di Genova sempre più pop: il tema sbarca in tv all’Eredità

La domanda posta da Fabrizio Frizzi, appena rientrato alla conduzione dopo un periodo di convalescenza, a uno dei partecipanti al quiz. E sui social l'ironia dell'assessore Serafini

Genova. “Dallo scorso gennaio i dipendenti del Comune di Genova possono portare nel loro ufficio…”
a) il proprio cane
b) la vaschetta con il pesce

La domanda è stata posta da Fabrizio Frizzi, su Rai1, ieri sera, durante la conduzione de L’Eredità, gioco a quiz tra i più seguiti in Italia. Tentennamenti per il concorrente che, non essendo genovese, non aveva idea di che cosa i dipendenti comunali possono portarsi dietro al lavoro.

In realtà il provvedimento, per ora, riguarda solo gli uffici del dipartimento Cultura, all’interno di Palazzo Ducale, dove lavora anche la stessa assessore, grande appassionata di animali.

La sperimentazione partita negli uffici cultura potrebbe arrivare anche nei musei genovesi. Intanto Elisa Serafini si rallegra ironicamente della diffusione della news attraverso il quiz televisivo. Lo screnshot del momento sulla tv nazionale è diventato la sua immagine di copertina su Facebook.