Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Via Canevari, militanti della Lega insultati al banchetto in Valbisagno

La denuncia di Rixi su facebook: "Centri sociali violenti"

Più informazioni su

Genova. Tre militanti della Lega che stavano facendo un volantinaggio elettorale questa mattina in via Canevari in Valbisagno sono stati insultati da un gruppo di presunti appartamenti ai centri sociali e hanno deciso di abbandonare il banchetto.

Il segretario regionale del Carroccio Edoardo Rixi aveva scritto un post di solidarietà ai militanti: “Solidarietà ai nostri militanti che oggi sono stati aggrediti da un gruppo di balordi dei centri sociali in Val Bisagno. Noi siamo per la libertà delle idee e per la democrazia: certi ignoranti “figli di papà” non conoscono che l’arma della violenza”.

Secondo quanto appreso da fonti vicine alla Lega una bandiera del Carroccio sarebbe stata strappata e buttata nella spazzatura, ma non ci sarebbe stato alcun contatto né tantomeno aggressione fisica nei confronti dei militanti.