Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A2: Genova Quinto in fuga, Crocera Stadium seconda risultati fotogallery

La Rari Nantes Sori si impone a Chiavari, il Lavagna 90 pareggia a Bologna

Genova. Prosegue la corsa a punteggio pieno del Genova Quinto, vittorioso anche sul Camogli. Vincendo di misura in casa dell’Arenzano, la Crocera Stadium si porta solitaria in seconda posizione.

Il Lavagna 90, pareggiando a Bologna, condivide con i felsinei la terza piazza. La Rari Nantes Sori fa suo lo scontro salvezza con il Chiavari.

Questo, in breve, il nono turno delle squadre di Genova e provincia nel girone Nord della Serie A2. Vediamo, con i resoconti e i tabellini redatti dalla Fin, come sono andate le partite che le hanno viste coinvolte.

Genova Quinto B&B Assicurazioni – Spazio RN Camogli 4-1

Continua la serie positiva di vittorie della Genova Quinto B&B Assiciurazioni che rimane saldamente in testa alla classificaa punteggio pieno. Gli ospiti aprono le marcature dell’incontro con Beggiato, a cui risponde Gitto prima del termine della frazione. Prosegue una lunga fase di parità fino al gol di Gavazzi nel terzo periodo, che porta i suoi sul +1. Nell’ultimo quarto, Gitto su rigore e Gavazzi violano la porta avversaria per due volte di fila congelando il risultato sul 4-1 finale.

Genova Quinto B&B Assicurazioni: Pellegrini, Percoco, Calabresi, Mugnaini, Brambilla Di Civesio, Bianchi, Gavazzi 2, Palmieri, Boero, Bittarello, Gitto 2 (1 rig.), Amelio, Baldineti. All. Marino.
Spazio RN Camogli: Gardella, Beggiato 1, Iaci, Antonucci, Molfino, Bisso, Guenna, Solari, Cocchiere, Gatti, Molinelli, Cuneo, Barattini. All. Magalotti.
Arbitri: Camoglio e Pagani Lambri.
Note: parziali 1-1, 1-0, 2-0. Espulsi per gioco violento Boero (Q) e Guenna (C) nel terzo tempo. Usciti per limite di falli Brambilla Di Civesio (Q), Gavazzi (Q) e Beggiato (C) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Genova Quinto B&B Assicurazioni 0/9 + un rig., Spazio RN Camogli 0/12.

Rari Nantes Arenzano – Crocera Stadium 9-10

Colpo esterno della Crocera Stadium che batte 10-9 la Rari Nantes Arenzano nel derby ligure, e vola al secondo posto in classifica. Gli ospiti segnano la prima rete dell’incontro con Bruzzone, i padroni di casa replicano con un break di 4-0, firmato da Andrea Fulcheris, doppietta di Giordano e poi Ferrari. La formazione di coach De Grado ritrova la via del gol con Piccardo, al quale risponde Ferrari. Bruzzone permette di non far prendere il largo agli avversari andando a referto per la seconda volta (5-3). Al cambio campo Pesenti accorcia ancora (5-4). La squadra in calottina blu continua a spingere fino all’8-5 di fine terzo quarto. Nonostante la situazione di svantaggio, l’Arenzano reagisce fino quasi a pareggiare i conti con Colombo che firma il -1 ad un minuto dalla sirena ma la rimonta non si conclude.

Rari Nantes Arenzano: Damonte, Masio, Messina 1, Calcagno Davide, Bruzzone 2, Colombo 1, Robello, Piccardo 1, Benedetti, Lottero, Grosso 1, Pesenti 3, Musiello. All. De Grado.
Crocera Stadium: Graffigna, Pedrini 1, Giordano 2, Chirico, Congiu, Figini 1, Ferrari 2, Tamburini 1, Fulcheris L. 1, Dellepiane, Bavassano, Manzone, Fulcheris A. 2. All. Campanini.
Arbitri: Lombardo e Polimeni.
Note: parziali 1-3, 2-2, 2-3, 4-2. Usciti per limite di falli ferrari (C) nel terzo tempo, Andrea Fulcheris (C) e Grosso (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Arenzano 3/10, Crocera Stadium 1/11.

President Bologna – Lavagna 90 11-11

Finisce 11-11 tra President Bologna e Lavagna 90 Dimeglio. Aprono le marcature gli ospiti con Bassani e Loomis, Cocchi risponde per il 2-1 di fine prima frazione. A inizio secondo quarto Matteo Pedroni allunga ma i padroni di casa mettono a segno un break di tre reti portandosi sul 4-3; di tutta risposta Magistrini e Parisi ribaltano il risultato. Baldinelli griffa il 5-5 di fine quarto. Da questo momento le squadre prendono le misure e avanzano punto a punto (7-7-; 8-8; 9-9; 10-10; 11-11) sino alla sirena.

President Bologna: Mugelli, Martelli, Gadignani, Baldinelli 1, Moscardino 2, Dello Margio 2, Racalbuto, Belfiori 1, Pasotti 1, Pozzi, Cocchi 3, Tonkovic 1, Marciano. All. Risso.
Lavagna 90: Gianoglio, Bassani 2, Luce, Pedroni M. 1, Pedroni L, Loomis 1, Magistrini 1, Solari, Cotella, Cotella, Menicocci 2, Parisi 3, Casazza 1. All. Martini.
Arbitri: Cafiero e Schiavo.
Note: parziali 1-2, 4-3, 2-3, 4-3. Espulso per proteste Risso, allenatore del President Bologna. Uscito per limite di falli Pedroni Matteo nel quarto tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 5/13; Lavagna 90 Dimeglio 2/9.

Chiavari Nuoto – Rari Nantes Sori 3-4

Torna alla vittoria la Rari Nantes Sori, dopo due giornate di stop, superando la Chiavari Nuoto 4-3: decide la partita la rete di Viacava a 1′ e 56″ dalla sirena. Partita equilibrata, la prima rete arriva dopo 5’54” dal fischio d’inizio con Imnaishvili che sigla l’1-0 per gli ospiti. Tabbiani riporta l’equilibrio dopo quasi 16 minuti di gara, Viacava nel terzo e Rayner nell’ultimo quarto allungano per la RN Sori (3-1), ma ancora una volta, con le reti di Barrile e Raineri, i padroni di casa ristabiliscono la parità: 3-3 a metà ultimo quarto. La rete di Alessandro Viacava chiude l’incontro 4-3.

Chiavari Nuoto: Cavo, Vaccarezza, Pineider, Prian, Oliva, Barrile 1, Tabbiani 1, Pagliuchi, Raineri 1, Croce, Cambiaso, Ottazzi, Lanzi. All. Mangiante.
Rari Nantes Sori: Benvenuto, Elefante, Rezzano, Megna, Viacava 2, Stagno, Digiesi, Benvenuto, Penco, Imnaishvili 1, Frodà, Rayner 1, Federici. All. Cipollina.
Arbitri: Barletta e Bonavita.
Note: parziali 0-1, 0-0, 1-1, 2-2. Espulso per proteste Imnaishvili (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Chiavari Nuoto 3/12; RN Sori 2/6.