Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rsu Aster protesta contro mancate assunzioni, assessore Fanghella: “Polemica pre-elettorale”

I sindacati dichiarano lo stato di agitazioni, ma secondo l'esponente della giunta comunale la "colpa" è di un ricorso al Tar presentato da un ex assessore del governo Doria

Più informazioni su

Genova. Scontro tra i sindacati di Aster e l’assessore ai Lavori pubblici Paolo Fanghella. L’rsu dell’azienda comunale che si occupa di manutenzioni ha dichiarato lo stato di agitazione e fatto circolare un volantino in cui si parla di “accordi non rispettati” e di “servizio a rischio” in merito al piano di assunzioni concordato a fine 2017 con l’azienda e l’amministrazione comunale.

“Altro che Euroflora. Con questo organico rischiamo di non sostenere le manutenzioni ordinarie”, dicono i sindacati. “Polemiche sterili e pre-elettorali”, replica Fanghella che ricorda come: “Abbiamo dato l’ok a una delibera di giunta per far partire le assunzioni, ce ne sono state già 18, le 10 bloccate sono in stand-by a causa di un ricorso al Tar di Torino presentato da un ex assessore della giunta Doria”.

Il ricorso, fatto scattare da Monica Fiorini, è legato a presunti elementi discriminatori nel bando di assunzione della società comunale. “Lanciare allarmi su Euroflora – aggiunge Fanghella – è insensato perché per quell’operazione sono stati stanziati fondi extra che non peseranno sulle risorse previste da contratto di servizio”.