Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuoto per salvamento: la Sportiva Sturla si fa valere ai campionati italiani primaverili

Numerosi piazzamenti di rilievo per gli atleti biancoverdi

Genova. Da giovedì 15 a domenica 18 febbraio si sono svolti, allo Stadio del Nuoto di Riccione, i campionati italiani primaverili lifesaving di categoria (Esordienti A, Ragazzi, Junior, Cadetti e Senior).

Iscritti ben 1.353 atleti (643 maschi, 710 femmine) in rappresentanza di 90 società per un totale di 4.065 presenze gara e 588 staffette. Il programma è quello internazionale con sei prove individuali (ostacoli, trasporto manichino, percorso misto, manichino con pinne, manichino pinne e torpedo, superlifesaver) e tre staffette (4×50 ostacoli, 4×25 manichino e 4×50 mista) e la Sportiva Sturla si è presentata coprendo, con una piccola rappresentativa, tutte le categorie. Ottimo risultato complessivo della squadra biancoverde, raccolta insieme nel ricordo del tecnico sturlino Fabio Gardella recentemente scomparso.

Mattatori delle gare individuali sono stati Christian Conti (4° nei 100 metri trasporto manichino con pinne e torpedo nella categoria Ragazzi primo anno), Carlotta Tortello (5ª nei 100 metri trasporto manichino con pinne, 8ª nei 100 metri percorso misto e 10ª nei 50 trasporto manichino nella categoria Juniores femminile), Andrea Negrotto Cambiaso (10° nei 100 metri trasporto manichino con pinne, 6° nei 100 metri percorso misto, 13° nei 50 trasporto manichino e 7° nei 200 metri nuoto con ostacoli nella categoria Juniores maschile), Noah Erba (16° nei 200 metri superlifesaver nella categoria Juniores maschile), Matilde Piatti (12ª nei 50 metri trasporto manichino nella categoria Cadette), Margherita Manni (12ª nei 100 metri percorso misto nella categoria Cadette), Enrico Guidi (9° nei 100 metri trasporto manichino con pinne nella categoria Cadetti), Martina Repetto (5ª nei 100 metri trasporto manichino con pinne, 7ª nei 100 metri trasporto manichino con pinne e torpedo, 13ª nei 200 metri nuoto con ostacoli nella categoria Seniores femminile).

Ottimi risultati anche dalle staffette con i piazzamenti a punti ottenuti da Simone Capitani, Kevin Angeli, Fabio Ballati e Lorenzo Taffone; Noah Erba, Andrea Ponte, Andrea Negrotto Cambiaso ed Enrico Guidi; Martina Repetto, Carlotta Tortello, Gloria Balestrero e Matilde Piatti; Valentina Maimone, Martina Repetto, Carlotta Tortello e Matilde Piatti.

Centrano le loro migliori prestazioni Tito Quidacciolu, Andrea Rossi, Lorenzo Omero nella categoria Ragazzi, Alisia Siberiu, Alessandra Luccoli, Lisa Pernthaler, Riccardo Cotrozzi, Gabriele Taffone nella categoria Esordienti, Lorenzo La Magna nella categoria Seniores maschile.