Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mojotic, per il festival n°10 a Sestri Levante gli spazi del parco Mandela: arrivano i Gogol Bordello

La data della band gipsy punk fissata per sabato 21 luglio

Sestri Levante. Il Mojotic Festival, rassegna che da anni porta a Sestri Levante (e non solo) i live dei più interessanti artisti internazionali e italiani del momento, festeggia il decimo compleanno con una marcia in più.

Quest’anno il Festival potrà finalmente approdare in una nuova location, più spaziosa, più verde, più bella e più simile a tutti i festival di respiro internazionale: sarà infatti il parco Nelson Mandela, la nuova area pubblica realizzata nel comune di Sestri Levante, a ospitare – sabato 21 Luglio – il concerto dei Gogol Bordello.

“Un sogno che si avvera”, dicono dall’associazione. “Siamo molto contenti che, ancora prima dell’inaugurazione dell’ampliamento del parco Mandela, sia stato annunciato un evento internazionale di grandi dimensioni che si terrà proprio nel teatro verde che abbiamo progettato a questo scopo: senza questo spazio questo concerto non si sarebbe potuto realizzare a Sestri Levante sia per la capienza di pubblico necessaria che per le questioni di sicurezza collegate. Sestri Levante è una città viva, con una rete di associazioni attive e piene di voglia di fare: il parco Mandela si aggiunge ai luoghi e al supporto che l’amministrazione comunale mette a disposizione dei cittadini per mantenere la città così viva e propositive”, ha dichiarato il sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio.

“A cui ci uniamo – continuano dal Mojotic – felici di poter essere tra le realtà che finalmente potranno godere di un’area polivalente e attrezzata anche per musica ed eventi, dando spazio a creatività e molto altro”.

La band. “I Gogol Bordello tornano in Italia dopo aver infiammato i palchi di mezza penisola lo scorso anno e, a grande richiesta, toccheranno anche il Mojotic Festival con la loro carovana di buonumore fatta di violini, tamburi e chitarre distorte, un mix unico e inconfondibile diventato il loro segno distintivo. Come dei veri e propri gipsy, la band di Eugene Hütz non si stanca mai di girare portando sui palchi di tutto il mondo un particolare sound, fatto di folk, rock e di ballate dell’est; i loro show sono travolgenti, energici, irriverenti…quindi vi aspettiamo tutti per ballare e cantare a squarciagola!”

I biglietti saranno disponibili sul circuito ufficiale Vivaticket dalle ore 10 di venerdì 2 marzo 2018. Tutti gli ultimi aggiornamenti sulla programmazione del festival li potete invece trovare sul sito www.mojotic.it e sulla pagina Facebook Mojotic.