Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lavagnese corsara a Torino: Juventus battuta e terzo posto più vicino risultati

Le levantine allungano sulle piemontesi, ma la Novese non molla. Ko per Amicizia Lagaccio e Ligorna

19^ giornata di campionato in Serie B femminile. La Lavagnese non stecca a Torino contro la Femminile Juventus e con un gol di Cama al 32° espugna il terreno delle bianconere rispondendo così alla Novese che si impone 2-3 contro il Romagnano. Risultato importante per le levantine che domenica prossima ospiteranno il Luserna (squadra in caduta libera) con le biancocelesti che riposano. In caso di vittoria la pressione sarebbe tutta sulle spalle delle novesi, mentre l’Arezzo resta al secondo posto a +5.

Cade invece l’Amicizia Lagaccio che interrompe il lungo filotto di vittorie con un’inaspettata sconfitta con il Musiello Saluzzo. Vero che le verdiblù erano prime di alcune titolari e con pochi cambi a disposizione, ma le genovesi pagano la poca incisività sotto porta. Nel primo tempo sono molte le occasioni sprecate dalle lagaccine che consentono la conclusione alle piemontesi solo intorno al 35°. Nella ripresa arriva il gol delle saluzzesi con Lippolis che dimenticata dalla retroguardia genovesi può battere Piazzi.

Le genovesi riprendono a macinare gioco ed hanno almeno altre tre occasione con Boggero, Toomey e Baghino, ma sono ancora le locali a trovare la rete alla seconda sortita offensiva. Goria recupera palla e beffa Piazzi con un gran pallonetto che si insacca alle spalle dell’estremo difensore. Gara incredibile con la squadra verdeblù sempre in controllo del gioco, ma che concretizza solo all’89° con una fuga rapida di Boggero che batte il portiere in uscita. Finisce 2-1 per il Musiello che esultano per una vittoria cinica, ma alla fine meritata.

infine che deve arrendersi al gol di Corinna Fiorucci del Grifo Perugia che con la vittoria si avvicina proprio alle biancoblù che perdono l’occasione per avvicinarsi alla Juventus, sempre a +6.

Nel prossimo turno il Molassana attende l’Arezzo mentre il Ligorna ha l’occasione di ripartire a Pisa, contro l’ultima della classe. Partita semplice sulla carta per la Lavagnese che ospita il Luserna, mentre l’Amicizia Lagaccio prova a tornare a vincere con il Romagnano.