Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ju jitsu: Andrea Ferrando e Chiara Fiorelli in partenza per i Mondiali di Abu Dhabi

Entrambi sono tesserati per la società Spaziodanza di Sampierdarena

Genova. Sono due i giovani atleti genovesi pronti a partire per i campionati mondiali Juniores di ju jitsu che si terranno negli Emirati Arabi Uniti: Chiara Fiorelli, di soli 16 anni e Andrea Ferrando di 19 anni, entrambi appartenenti alla società Spaziodanza di Sampierdarena.

Entrambi hanno un curriculum sportivo di tutto rispetto che li farà approdare dall’1 al 5 marzo al palazzetto dello sport di Abu Dhabi, dove si svolgeranno i campionati mondiali Juniores (classi 1998, 1999, 2000) ed Aspirant (2001, 2002, 2003).

Ad augurare loro una trasferta ricca di soddisfazioni è stata oggi l’assessore regionale allo sport Ilaria Cavo che, a nome di tutta la Regione Liguria, ha voluto salutarli nella Sala della Trasparenza, prima della partenza, prevista per mercoledì 28 febbraio.

I pluricampioni sono apparsi commossi, ma felici e consapevoli, nonostante la giovane età, della sfida che li attende.

Andrea Ferrando ha iniziato a praticare ju jitsu all’età di 5 anni; da allora ha ottenuto innumerevoli risultati, tra cui due volte il titolo di campione italiano e numerose medaglie internazionali, tra cui un terzo posto a Maribor nel 2014. Ha disputato anche un campionato europeo a Gelsenkirchen in Germania nel 2016 ed un campionato mondiale ad Atene nel 2017.

Chiara Fiorelli ha iniziato a praticare ju jitsu all’età di 6 anni ed è anche lei una pluricampionessa italiana. Il 2017 è stato un anno positivo: dopo il secondo posto a Gelsenkirchen, uno degli open internazionali più prestigiosi, ha disputato un campionato mondiale ad Atene e un campionato europeo a Bucarest.

Ad Abu Dhabi saranno entrambi pronti ad impegnarsi al massimo per arricchire il medagliere italiano.