Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, idea Francesco Zampano, se Jacopo Sala va al Chievo

Ufficiale l’ingaggio dal Portogallo di due Under 17 (Bruno Dos Santos Amado e Joao Miguel Vieira Nobrega), mentre a Bogliasco arriva in prova il lituano Karolis Uzela

Più informazioni su

Genova. In attesa di Benevento-Sampdoria (che sarà diretta da Gianluca Manganiello di Pinerolo, assistito dai guardalinee Luca Mondin di Treviso e Giorgio Peretti di Verona, oltre che dal ‘quarto uomo’ Daniele Martinelli di Roma 2 e da Claudio Gavillucci di Latina e Aleandro Di Paolo di Avezzano, deputati al VAR), riaffiorano le voci di mercato, che vorrebbero Francesco Zampano venire ad irrobustire la rosa blucerchiata della prima squadra (in caso di uscita di Jacopo Sala, per il quale si ipotizza una destinazione a Verona, nel Chievo).

Ma, oltre alle voci, iniziano ad venire diramate le notizie ufficiali…

Direttamente dal sito della Sampdoria, ecco l’annuncio degli ingaggi dallo Sporting Clube de Espinho (a titolo definitivo per il primo e temporaneo, con diritto di opzione, per il secondo) dei giovani Bruno Dos Santos Amado (nato a Praia, Capo Verde, il 6/12/ 2001) e Joao Miguel Vieira Nobrega (nato a Santa Cruz – Portogallo – il 4/12/ 2001).

Sempre sul sito ufficiale, la Samp informa -nel contempo – di aver risolto consensualmente col Monopoli, l’accordo di cessione, a titolo temporaneo con diritto di opzione, delle prestazioni sportive di Domenico Cuomo, che torna così a Bogliasco.

Continuando a parlare di giovani, in attesa delle conferme degli ingaggi di Ognjen Stijepovic e di Adrian Petersson, ecco un altro possibile ingresso per la Primavera di Simone Pavan, bisognosa di rinforzi, per centrare l’impresa salvezza: arriva in prova, a Bogliasco, dallo Zilgiris Vilnius, il lituano Karolis Uzela, un centrocampista classe 2000, connazionale di Titas Krapikas.

Molto probabile, inoltre, il ritorno a Genova di Maxime Leverbe, attualmente in forza all’Olbia, dove tuttavia mister Bernardo Mereu (nonostante le belle parole spese dal presidente del club sardo) non gli ha concesso le presente in campo (solo otto, infatti), che la dirigenza blucerchiata si aspettava, per un prospetto molto stimato da Giampaolo.

Ancor meno fortuna, ha trovato, a Gavorrano, Alessio Tissone, il cui futuro potrebbe essere tinto dei colori amaranto, da scegliere fra quelli della Reggina o dell’Arezzo.