Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, calciomercato: grandinata di notizie

Spuntano i nomi nuovi di Miha Zajc, Daniel Bessa, Federico Barba, Christian Kouamé, Dario Župarić, Rolando Mandragora, Alberto Cerri, Federico Mattiello e tornano a galla quelli di Lovro Majer e Francesco Zampano

Più informazioni su

Genova. Una grandinata di notizie di mercato si è abbattuta sulla Samp, in queste ultime ore… Quella che ci ‘attizza’ arriva da Empoli, dove Osti e Pradé avrebbero adocchiato il centrocampista sloveno Miha Zajc (23 anni, un passato al Celje e all’Olimpia Lubiana, con già 5 presenze in Nazionale), ma restando allo stesso ruolo, a chi scrive non dispiace nemmeno il brasiliano – naturalizzato italiano – del Verona, Daniel Bessa (un anno in più, ma con maggior esperienza nei campionati italiani, a Bologna, Como ed appunto con l’Hellas), ma per il quale bisognerà superare la concorrenza di Fiorentina e Torino ed anche di formazioni inglesi e spagnole.

A fronte di due voci riciclate, quelle che vorrebbero Lovro Majer in arrivo da Zagabria e Francesco Zampano di ritorno a Bogliasco (dove è cresciuto nelle giovanili), eccone due nuove. La prima riguarda l’accostamento alla Sampdoria di Federico Barba (adesso allo Sporting Gijon, ma già in passato alle dipendenze di mister Giampaolo), mentre la seconda ha davvero il sapore della novità e di freschezza, trattandosi di un talento in erba, un ventenne della Costa d’Avorio, Christian Kouamé, che sta facendo molto bene nel Cittadella. Su di lui sono già in pressing Genoa, Torino, Parma e Sassuolo.

Occasione invece “low cost”, quella che vorrebbe Dario Župarić, ex Pescara, lasciare Rijeka (Fiume) per tornare in Italia, accasandosi alla Sampdoria, pista alternativa a Montpellier e Stoccarda.

Opportunità persa ,invece, quella di poter tesserare Yerry Mina, in quanto il difensore colombiano è approdato definitivamente al Barcellona.

Dirigenti blucerchiati, che vengono dati come interessati anche ad un tris di giovani bianconeri (Juve), in prestito a Crotone, (Rolando Mandragora), Perugia (Alberto Cerri) e Spal (Federico Mattiello).

Per quanto riguarda le uscite, sia a Roma, che a Torino, i media sparano “bombe di mercato”, riferendosi a Lucas Torreira, ma anche a Dennis Praet, mentre le altre news, sparse in rete, sono di routine:

1) Ricky Álvarez inseguito da Diego Milito, che vorrebbe portarlo al Racing di Avellaneda, ma sull’argentino ci sono anche team turchi e messicani;

2) gli estimatori di Dodô sono saliti a tre: Cagliari, Spal e Atalanta… chissà se uno dei tre, riuscirà a convincerlo o se l’ex Roma e Inter continuerà a dare la priorità ad un ritorno in Brasile;

3) Jacopo Sala piace al tecnico viola, Stefano Pioli;

4) David Ivan potrebbe avere un futuro a La Spezia, visto che il suo desiderio è quello di proseguire la carriera in Italia;

5) il Cagliari sarebbe tornato alla carica per Regini, trovando il diniego a trattare della Samp;

6) nella giornata di domani il Benevento cercherà di chiudere il cerchio di una trattativa, il cui esito finale potrebbe portare Filip Đuričić al Benevento;

7) Maxime Leverbe, potrebbe beneficiare in Calabria (a Reggio) di un maggior minutaggio di quello finora concessogli in Sardegna (Olbia) nonostante le buone prestazioni, ogniqualvolta chiamato in campo… quindi sia la società che l’entourage del francese, vedono di buon occhio un nuovo prestito;

8) anche per Wladimiro Falcone (attualmente in prestito a Bassano, con pochi spazi concessi) si parla di un cambio di maglia, individuando la nuova in quella del Gavorrano;

9) Idem per Michele Rocca (dalla Pro Vercelli a Feralpi Salò?);

10) poca fortuna hanno trovato a Livorno, sia il venezuelano Andrés Ponce, che l’italo/montenegrino Cristian Hadžiosmanović, per il quale si parla di un possibile  giro alla Reggina, come Leverbe.

Una voce in più o una in meno, parlando di “fantamercato”, che ne direste di un Łukasz Skorupski, a difendere i pali della Samp? Sarebbe un poker d’assi polacco, insieme a Linetty, Bereszyński e Kownacki.