Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sabato volantinaggio antifascista in piazza Alimonda in concomitanza con la Festa del tesseramento di Casapound

Previsto un ingente dispositivo di sicurezza per tenere separati i due gruppi. Al mattino invece per Forza Nuova e Potere al popolo banchetti in contemporanea a San Fruttuoso

Genova. Sarà un sabato ad alta tensione per il quartiere della Foce.  L’assemblea antifascista ha convocato un presidio con volantinaggio in piazza Alimonda a partire dalle 16.

“Appuntamento a tutte e tutti gli antifascisti in Piazza Alimonda per dire che non accettiamo nessuna aggressione nè intimidazione fascista – si legge in una nota – Per dire che le strade sono nostre e che non accettiamo di non poterle attraversare. Per dire che i covi fascisti vanno chiusi. La nostra risposta è nelle strade, l’antifascismo non si delega e non si strumentalizza. Genova ha sempre rifiutato l’infamia fascista e continuerà a farlo. Ci vediamo sabato 20 Gennaio alle 16.00 in Piazza Alimonda dietro lo striscione Genova Antifascista!”.

Grande preoccupazione in via Diaz a meno di una settimana dall’accoltellamento dell’antifascista avvenuto venerdì 12 in piazza Tommaseo soprattutto perché all’interno della sede di via Montevideo ci sarà un’iniziativa pubblica con la festa di tesseramento 2018. Si tratta di un’iniziativa decisa a livello nazionale in tutte le sezioni: l’evento è appena stato pubblicato sulla pagina facebook di Casapound.

Bruco, il degrado del fratello minore

Difficile se non impossibile che la Questura possa impedire al partito di estrema destra di tenere un’iniziativa in uno spazio privato per il quale paga regolare affitto, così cose sarebbe inopportuno che il prefetto vietasse il volantinaggio antifascista dopo il grave episodio di venerdì sera. Gli eventi quindi si terranno in concomitanza a poche decine di metri di distanza separati da un un dispositivo di ordine pubblico ingentissimo. Molto probabile che vengano rispolverate le reti mobili utilizzate lo scorso anno per il convegno delle ultradestre a Sturla. Il dispositivo e il numero di uomini impiegato sarà deciso nelle prossime ore.

Al mattino invece, l’attenzione sarà tutta su San Fruttuoso a causa della vicinanza tra il banchetto per la raccolta firme di Forza Nuova in piazza Martinez e quello di Potere al popolo in piazza Terralba.