Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Municipio Centro Ovest al voto: prove di unità nel centrosinistra, il commissario Falcidia prova a restare

Mentre il nome del Movimento 5 Stelle è quello di Michele Colnaghi. Sampierdarena e San Teodoro in election day con le politiche

Genova. Il municipio Centro Ovest ci riprova. Il 4 marzo, insieme alle elezioni politiche, i cittadini di Sampierdarena e San Teodoro potranno anche decidere di dare la preferenza a una delle proposte politiche che saranno messe in campo.

Dopo le scorse amministrative, in primavera, c’è stato un nulla di fatto poiché la candidata risultata vincitrice, Monica Russo (Pd) non era riuscita a convogliare su di sé una maggioranza di governo. Il municipio era stato quindi commissariato e affidato a una persona scelta dal Comune: Renato Falcidia, esponente della Lega Nord, laureato in filosofia.

Falcidia è proprio uno dei nomi di papabili candidati alle elezioni del 4 marzo. La sua disponibilità c’è, ma tra Lega, Forza Italia e Fdi si deve ancora arrivare a un accordo (il fatto che il municipio possa essere vinto piuttosto facilmente, secondo alcuni, alimenta le mire di più un partito).

Altro nome dato per certo è quello del candidato del M5S, Michele Colnaghi, attivista nato e cresciuto nella delegazione: “Il Municipio Centro Ovest ha bisogno di essere rilanciato ed il suo rilancio è vitale per il rilancio di tutta Genova. I temi della sicurezza e della vivibilità sono prioritari, ma devono procedere di pari passo ad un progetto di rilancio”, scrive sulla propria pagina di Facebook. Praticamente un manifesto elettorale.

Sul fronte centrosinistra, smentita la possibilità di un ritorno dell’ex presidente Franco Marenco, il Pd e altri soggetti lavorano, o quantomeno auspicano, la possibilità di proporre un candidato unitario, magari in accordo con la nuova formazione politica Liberi e Uguali, che include figure legate a Sinistra Italiana, Sel, Possibile e Chiamami Genova. Il nome circolato in ambito LeU è quello di Mariano Passeri, classe 1982, già candidato per Chiamami Genova, libraio ed educatore sociale, anche lui Sampierdarenese doc.