Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carlo Denei, a piedi da Genova a Sanremo per il concerto più lungo del mondo

Il cantante-maratoneta vuole battere un record e essere ospitato sul palco dell'Ariston

Genova. Allenamenti quotidiani per Carlo Denei, comico, autore televisivo e cantante che il 3 febbraio partirà da piazza De Ferrari, a Genova, per raggiungere Sanremo a piedi cercando di realizzare il concerto più lungo del mondo.

Carlo Denei

Un viaggio in otto tappe attraversando tutto il ponente ligure con due obiettivi, oltre promuovere il nuovo album “L’ora di te”, infatti Denei cercherà di entrare nel Guinness dei primati come il cantautore che ha eseguito il concerto più lungo del mondo ed essere ospitato sul palco di Sanremo.

“Tentiamo questa follia, che ho pensato assieme a Nicola Urbino, che è il mio arrangiatore – racconta Denei – mentre cercavamo qualche idea originale per presentare il nuovo cd. Anche perché se non ti chiami Vasco o Ramazzotti, quando arrivi a Sanremo ti buttano in mare”.

Mattina e pomeriggio, quindi, ci saranno brevi concerti, una sola canzone, in negozi, di ogni tipo, sulla strada da Genova a Sanremo. “Ci aspettano 146 km che faremo in 8 giorni, senza correre – continua – speriamo che Baglioni si impietosisca, ci offra un letto. Noi, comunque, faremo il possibile per metterci in mostra”.

Un’iniziativa che vuole essere anche un omaggio alla nostra Liguria che mostra un volto inedito. “In questi giorni, mentre stavamo organizzando il viaggio – conclude – abbiamo trovato braccia aperte a dimostrazione di una Liguria invernale ancora più accogliente che in estate”.