Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aurelia chiusa per frana tra Lavagna e Sestri: Autostrade dà via libera ai rimborsi

Confermata la riapertura al senso unico alternato per venerdi 19 (salvo gravi e persistenti peggioramenti meteo) e per la prima decade di febbraio nei due sensi di marcia

Tigullio. Via libera ai rimborsi dei ticket autostradali, se avete tenuto lo scontrino: dopo i disagi, almeno una buona notizia per chi ha dovuto utilizzare l’autostrada tra Lavagna e Sestri Levante a causa della chiusura dell’Aurelia per frana a Cavi. Lo annuncia il sindaco di Sestri Levante, Valentina Ghio.

“Si e’ concluso positivamente il secondo incontro con Regione, Comuni di Sestri e Lavagna, Anas e Autostrade per l’Italia – dice la Ghio – I lavori di disgaggio del versante proseguono ed e’ confermata la riapertura del senso unico alternato per venerdi 19 (salvo gravi e persistenti peggioramenti meteo) e per la prima decade di febbraio la riapertura generale. Autostrade ha assentito il rimborso nella tratta Sestri – Chiavari e ha indicato che entro la giornata odierna dara’ indicazioni di come fare per ottenerlo. Ho richiesto che il rimborso oltre ai residenti di Sestri e Lavagna venga esteso anche ai residenti di tutta la.Val Petronio (Caasarza, Moneglia e Castiglione)”.

Ad inizio settimana prossima nuovo incontro per verificare che le scadenze indicate siano confermate”.

Secondo quanto successivamente appreso a margine del vertice che si è tenuto stamani a Lavagna alla presenza del commissario prefettizio Paolo D’Attilio, del sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio e dei dirigenti Anas e Società Autostrade, l’accordo per il risarcimento dei pedaggi autostradali sarà così articolato: ogni 10 ricevute di pedaggio tra i caselli di Lavagna e Sestri Levante e Chiavari e Sestri Levante in entrambe le direzioni presentate al Punto Blu darà diritto al 70% di rimborso. Il provvedimento riguarda i pendolari residenti nei comuni interessati e i rimborsi, che saranno erogati a febbraio, riguardano il periodo tra il 4 gennaio (giorno della chiusura dell’Aurelia) e il 19 gennaio, data presunta di riapertura della statale.