Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liberi E Uguali, la “prima volta” del nuovo soggetto di sinistra a Genova è un convegno sul lavoro

Sabato 16 dicembre presso l'Auditorium Montale del Carlo Felice di Genova, dalle 9e30 alle 13e30

Più informazioni su

Genova. La lunga corsa di Liberi e Uguali incomincia il prossimo fine settimana, quando in sei diverse città si riuniranno sei diversi tavoli programmatici: a Padova (su Ambiente e Urbanistica), Brescia (su Diritti e Immigrazione), Firenze (su Istituzioni e Democrazia), Roma (Scuola e Ricerca), Napoli (Sviluppo e Mezzogiorno).

Genova ospiterà, e non è una scelta casuale, il tavolo che si occuperà di Lavoro, Fisco e Welfare. Il territorio genovese e ligure, infatti, da troppo tempo sta assistendo ad una crisi sempre più feroce sui temi quali quello del Lavoro, della disoccupazione giovanile e del welfare, con una popolazione sempre più anziana e impoverita dalle politiche economiche del governo nazionale.

Il coordinamento ligure di Liberi e Uguali è orgoglioso che proprio da questo territorio partiranno, dal basso e con il contributo di tecnici, i punti legati a queste tematiche destinati a diventare parte integrante del programma nazionale che sarà proposto al paese.

Per Sinistra Italiana saranno presenti Giorgio Airaudo, Stefano Fassina e Sergio Cofferati. Per Mdp-Articolo 1 Cecilia Guerra e Francesco Laforgia, mentre per Possibile Pippo Civati e Luca Pastorino.

I lavori si svolgeranno sabato 16 dicembre presso l’Auditorium Montale del Carlo Felice di Genova, dalle ore 9,30 fino alle 13,30.

Durante la mattinata saranno portate e condivise le testimonianze dal territorio, con le diverse aree di crisi che hanno colpito i lavoratori genovesi e liguri.