Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, si accende il Natale: luci e musica a De Ferrari, domani il corteo storico fotogallery

Genova. Natale a Genova è, soprattutto, la tradizionale cerimonia dell’accensione dell’albero in piazza De Ferrari. In anticipo di un giorno, oggi il cuore di Genova si animerà a partire dalle 16 con musica, luci e animazione.

Prima dell’accensione, alle 17.15, cioccolata calda e dolci natalizi genovesi tipici per tutti, a cura della Camera di Commercio di Genova

Terminata la cerimonia, via al concerto in piazza del tenore genovese Francesco Meli e del soprano Serena Gamberoni, accompagnati dal Coro delle Voci bianche del Teatro Carlo Felice. Il pianoforte per l’esecuzione del concerto è stato messo a disposizione dalla ditta Storti s.a.s a titolo gratuito
Seguirà lo spettacolo di luci e musica sul Palazzo della Regione che sarà poi ripetuto ogni giorno dalle 18 fino all’Epifania.
Alle 18.30 il concerto della Filarmonica sestrese al Teatro Carlo Felice per i 170 anni dell’Inno di Mameli. Insieme alla Filarmonica Sestrese si esibiranno anche Elisabetta Isola e Matteo Merli e Alberto “Napo” Napolitano. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Infine il “Regalo di Natale”, spettacolo a cura del Teatro Stabile di Genova (al Politeama genovese).

Un altro appuntamento fisso del Natale si terrà, invece, come di consueto venerdì 8 dicembre: il tradizionale corteo dell’immacolata assume quest’anno il valore di un “cammino verso il nuovo”.

Come da tradizione, partirà (alle 10) da piazza Matteotti, per poi arrivare in piazza Sarzano, location dell’edizione 2017 del Mercatino di San Nicola, per il taglio del nastro tricolore in presenza del Vescovo Ausiliare per l’Arcidiocesi di Genova Nicolò Anselmi, l’assessore al Turismo, Commercio e Artigianato Paola Bordilli e il presidente del Municipio I Centro Est Andrea Carratù e di altre autorità cittadine.

Il corteo sarà animato da diversi gruppi storici, tra cui il Gruppo Storico Fieschi Casella, la Contea Spinola di Ronco Scrivia, il Gruppo Storico Sestrese e la Legio III Italica. Farà un salto al Mercatino anche un ospite speciale: Babbo Natale, che raccoglierà, dalle 11, le letterine dei bambini. Diverse le attività previste per l’occasione: dalla sagra dello stoccafisso accomodato (dalle 12) allo spettacolo popolare del Gruppo Folclorico Città di Genova (ore 16), attraversando la Genova di un tempo nella “passeggiata nella storia” di Coopculture e Coop Zoe (ore 15).

Sempre venerdì 8 dicembre, nel pomeriggio verranno accesi gli Alberi di Natale nel Municipio della Media Valbisagno, allestiti in 4 punti chiave: Prato, Molassana, San Gottardo e Staglieno. All’accensione dei primi 3 alberi parteciperanno gli zampognari, mentre per l’accenione dell’ultimo si terrà uno spettacolo di giocoleria sulla Piastra di Staglieno.
Gli eventi sono stati organizzati direttamente dal Municipio e sono totalmente gratuiti.