Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Diventare sirene (o tritoni) si può: a Rapallo il primo corso in piscina di Mermaid Academy

La prima lezione questo venerdì 29 dicembre, alla base della disciplina sportiva l'uso di una monopinna

Più informazioni su

Rapallo. Prende avvio domani, venerdì 29 dicembre, il primo corso di Mermaid Academy Italia per il conseguimento del brevetto di Mermaiding SSI di primo Livello. L’appuntamento è alla piscina di Rapallo Nuoto, in via San Pietro 35, alle 11, per la prima di quattro lezioni da un’ora ciascuna con istruttori specializzati e certificati in questa particolarissima disciplina sportiva.

Imparare a muoversi come una creatura fiabesca e mitologica si accompagna con una serie di tecniche ideali per scoprire in sicurezza i fondali marini.

Il Mermaiding è uno sport relativamente recente. Si può svolgere grazie a una speciale monopinna e una mezza muta, ossia la coda, fatta con materiali che vanno dallo spandex al neoprene al silicone. E’ uno sport sicuro, grazie al fatto che chi lo pratica dovrebbe avere frequentato un corso sotto la supervisione di un istruttore certificato (Sopraesottoilmare ASD ha istruttori della didattica internazionale SSI) e quindi aver appreso le tecniche natatorie, di compensazione e di galleggiamento. E’ un’attività divertente, che si pratica solitamente in compagnia di amici che condividono la stessa passione e per questa motiva, rilassa e aumenta l’autostima di chi lo pratica. E’ una pratica estremamente tonificante, perché il corpo, nuotando nell’acqua con il cosiddetto dolphin kick, si muove in modo fluido dalla testa ai piedi, ricevendo un massaggio continuo dalla pressione dell’acqua e per questo può essere considerata un’attività fitness.

Mermaid Academy Italia è la prima scuola di Mermaiding di tutto il Mar Tirreno Settentrionale. Si trova appunto a Rapallo, è tenuta da Linda Romolo e Luca Tassara e oltre a svolgere i suoi corsi fra Santa Margherita Ligure e Rapallo, nella magnifica baia di San Michele di Pagana, in estate si sposta nella meravigliosa Area Marina Protetta di Portofino.

La seconda lezione si terrà in data 30 dicembre, mentre le date della terza e quarta lezione si concorderanno con i partecipanti. Per partecipare al corso è necessario avere già ottime capacità natatorie. I partecipanti potranno utilizzare attrezzatura propria (monopinna e coda, se possedute) o utilizzare quella della scuola. E’ invece necessario portare con sé attrezzatura da piscina (cuffia obbligatoria, occhialini o maschera facoltativi accappatoio, ciabattine).