Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bucci e l’autonomia: “Meno amministrazione c’è meglio è”

L'intervento del sindaco al convegno leghista "Futuro è autonomia": "senza lacciuoli potremmo fare meglio di Rotterdam, Los Angeles e Singapore"

Genova. “Se c’è una cosa che posso dire di questi primi cinque mesi e mezzo di vita pubblica è che ci sono troppi vincoli, troppi laccioli, troppi muri e troppa burocrazia”. Con questa frase il sindaco di Genova Marco Bucci ha iniziato il suo intervento al convegno “Autonomia è futuro” organizzato ieri da Lega Nord. Applausi.

“Proprio per migliorare la vita dei cittadini, si potrebbero eliminare cose che non aggiungono valore, che danno l’impressione che l’amministrazione è quella cosa che ti mette i paletti tra le ruote – ha proseguito il primo cittadino – quando devi lavorare, meno amministrazione c’è, meglio è”.

Bucci usa la portualità come esempio: “Il porto deve funzionare come un’azienda e deve avere la possibilità di decidere in quattro e quattr’otto, investendo, stando attento a cosa succede. Noi potremmo fare meglio di Rotterdam, Los Angeles e Singapore ma abbiamo ancora troppi vincoli”.

Il sindaco conclude il suo intervento tornando alla realtà quotidiana: “Non sono qui per fare la rivoluzione ma per fare una giusta amministrazione, diamoci una mano per questo obiettivo”.