Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

5 mesi per (non) avere l’ok al passo carraio, un lettore racconta il sui calvario con Anas Genova

Fax, mail, pec telefonate senza risposta, attese e rimpalli, per una storia dai profili kafkiani

Più informazioni su

Genova. Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un lettore, professionista, che ci ha raccontato le difficoltà riscontrate avendo a che fare con gli uffici Anas di Genova. Cinque mesi tra fax, mail, telefonate senza risposta, attese e rimpalli, per non riuscire – neppure dopo cinque mesi a ottenere l’autorizzazione per un passo carrabile.

“Buongiorno,
mi chiamo Danilo Merogno ed esercito la professione di geometra in Comune di Taggia (IM).
Vi scrivo per il seguente disservizio dell’ufficio Ansa di Genova, Via Savona n.3.
Presento a nome e per conto di mia cliente in data 26/07/2017 all’Ufficio Anas di Genova richiesta di Nulla Osta per la realizzazione di un accesso carraio in Comune di Taggia, SS1 Via Aurelia; dopo circa 10 giorni la cliente riceve comunicazione da parte dell’Area Compartimentale Liguria comunicazione circa assegnazione numero pratica e richiesta versamento di € 386 per oneri istruttoria e spese sopralluogo. Immediatamente la cliente effettua il versamento e trasmette ricevuta all’ufficio Service e Patrimonio-Licenze.
A metà settembre contattiamo gli uffici Anas di Genova per avere informazioni circa la pratica; ci viene comunicato che in data 28/08/2017 è stata consegnata la stessa all’Area Tecnica per parere e che nel giro di 7/10 giorni avremmo ottenuto il Nulla Osta.

Invio mail certificata chiedendo un sollecito alla pratica ( ad oggi nessuna risposta alla mail)
Trascorse 2 settimane contattiamo nuovamente gli uffici, dove veniamo informati che non hanno ancora ricevuto il parere da parte dell’ area tecnica e di conseguenza non possono redigere il Nulla osta; ci viene consigliato di inviare mail al servizio clienti e contattare il numero verde URP.
Riinvio nuovamente mail pec  (ad oggi ancora nessuna risposta), contatto i vari uffici ed ancora nulla ( avrò effettuato oltre 100 telefonate e solo in pochissime occasioni sono riuscito a parlare con i dipendenti dei vari uffici sentendomi sempre dire la stessa cosa “siamo in attesa del pare dell’area tecnica, abbiamo provveduto ad effettuare sollecito”.

Effettuo in data 13/11/2017 segnalazione tramite il servizio clienti ed ancora ad oggi nessuna risposta.
Questa mattina provo a contattare gli uffici di Genova e nessuno risponde; dovo molteplici tentativi mi viede detto di chiamare la settimana prossima
Da segnalare che la cliente aveva già negli anni precedenti l’autorizzazione per l’accesso carraio, poi disdetto in quanto non utilizzava il locale interessato al passo carraio, quindi non necessita realizzare nessuna opera per tale pratica. Ritengo  sia vergognoso che a distanza di quasi 5 mesi non sia stata ancora rilascio il Nulla Osta per accesso carraio”.