Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sorpreso sul terrazzo, ladro fugge di corsa: “Stavo facendo sport”

Sorpreso dal proprietario di casa sulla ringhiera del terrazzo al quarto piano è corso via usando il tubo del gas, ma è stato fermato dalla polizia

Genova. Un altro ladro, sorpreso dal proprietario di casa, questa volta sulla ringhiera del poggiolo (al quarto piano), ha tentato la fuga in maniera rocambolesca ed è finito in manette.

E’ successo ieri in Via Struppa, poco dopo l’ora di cena. Alla Centrale Operativa è arrivata la chiamata del proprietario che oltre a segnalare la presenza del ladro sul suo terrazzo, ha anche fornito la descrizione dell’uomo.

A nulla è valso il tentativo del topo di appartamento, un 23enne albanese, di fuggire utilizzando il tubo del gas.
Gli agenti delle Volanti hanno fermato l’uomo, che stava correndo nella via. Alla richiesta degli agenti circa la sua presenza sul posto, si è giustificando dicendo che “stava praticando sport”.

Peccato che oltre ad essere stato riconosciuto dalla vittima del tentato furto, anche un altro condomino abbia assistito alla fuga attraverso il tubo del gas e che le impronte trovate su diversi poggioli dello stabile fossero perfettamente compatibili con le suole delle sue scarpe.
L’albanese sarà processato per direttissima questa mattina.