Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Slalom Chiavari-Leivi: grazie ad una grande prima prova vince Pasquale Bentivoglio

Al detentore Roberto Loda non basta il successo in due delle tre manche

Leivi. È bastata una sola manche a Pasquale Bentivoglio per aggiudicarsi la sesta edizione dello slalom in salita Chiavari-Leivi, organizzato dalla Sport Favale 07 in collaborazione con la scuderia Auto Moto Retrò Leivi.

Allo specialista comasco, in gara con la sua Tatuus Kawasaki e con i colori della Bluthunder, è stato sufficiente l’ottimo scratch fatto segnare nella prima salita per avere ragione dell’agguerrito bresciano Roberto Loda, in lizza con il suo prototipo L.R. (Racing for Genova Team) che, pur imponendosi nelle due manche successive, non è riuscito a centrare il suo terzo successo consecutivo ma ha dovuto accontentarsi di un secondo posto assoluto che, comunque, vale come un’importante conferma.

Terza piazza finale per il sempre temibile Daniele Patete (Fiat X1/9 – Altavalle Motorsport) dietro al quale si sono piazzati il genovese Alessandro Polini (Polini 01 Bmw – Racing for Genova Team), autore di una prova di spessore, e il positivo Gian Pasquale De Micheli (Fiat X1/9 – Altavalle Motorsport).

Dal sesto al decimo posto assoluto, nell’ordine, sono giunti Filippo Gennari (Renault Clio RS – AB Motorsport), Gabriele Di Sabatino (Fiat 500 Kawasaki – ASD Sport Management), Danilo Mosca (Peugeot 205 GTI – Sport Favale 07), il più veloce tra i portacolori del sodalizio organizzatore, il suo compagno di scuderia Paolo Bordo (Renault Clio RS) e Carlo Gandolfo (Renault Clio Williams – Racing for Genova Team).

Gandolfo si è imposto in Gruppo N mentre negli altri raggruppamenti i successi sono andati a Mattia Canepa (Citroën C2 VTS – Sport Favale 07 – RS), Mauro Alberti (Mini Cooper S – Efferre Motorsport – RSP), Marco Gallo (Renault Clio S1600 – Lanterna Corse Rally Team – A) e ai già citati Di Sabatino (P), Mosca (SS), Gennari (E1 IT), Patete (E2 SH), Loda (VST) e Bentivoglio (E2 SS).

Vittorio Gnecco (Fiat 127 – Sport Favale 07) ha fatto suo il Raggruppamento riservato alle auto storiche mentre Mattia Delfino (Autobianchi A112 Abarth – Sport Favale 07) è risultato il più bravo tra i sei piloti under 23 in lizza. In campo femminile successo di Sonia Castelli (Renault 5 GT Turbo – Altavalle Motorsport). Hanno preso parte allo slalom 50 piloti tutti regolarmente classificati.