Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, parliamo un po’ del mercato di gennaio? risultati

Prospetti emergenti e nomi noti nel mirino blucerchiato: Luka Bogdan, Lucas Castro, Alexis Martin Arias, Rade Krunić, Kevin Lidin, “Lucky Luciano” Dario Vietto

Più informazioni su

Genova. Astinenza, per qualche lettore, da “calciomercato”?

Rimediamo subito, riepilogando le voci che hanno pervaso i siti specializzati, in questi ultimi giorni…

Partiamo dalle notizie più fresche, quelle di giornata… Il rinnovo del contratto di Lucas Torreira è costato un prezzo caro da pagare… e non stiamo parlando di “stipendio”, bensì della costrizione ad inserire, fra le clausole, quella rescissoria…

Si parla di 25 milioni di euro… Pochi? Tanti? Non sta nella quantificazione, il “busillis”, ma nella perdita del controllo decisionale, da parte della Sampdoria, sui termini e tempi di eventuale vendita del giocatore uruguaiano…

Che dire? Evidentemente non c’erano altre soluzioni di sorta….

Bando alle tristezze, legate alle ipotetiche prossime “uscite”… e parliamo invece di possibili entrate… e trattandosi di semplici voci, facciamolo, rispettando l’ordine alfabetico… Bogdan, Castro, Krunic, Lidin, Vietto… nomi noti alcuni e altri meno…

Luka Bogdan, ad esempio, è un difensore centrale croato (Spalato) del ‘96, che gioca nel Catania (Serie C), dopo un’esperienza nel Vicenza, che radiomercato afferma essere seguito, oltre che dalla Sampdoria, anche da Atalanta, Benevento e Foggia.

Da un virgulto, quasi sconosciuto ai non addetti ai lavori, ad un “usato (per modo di dire) sicuro”… Lucas Castro, anche lui passato da Catania (ma in Serie A), attualmente al Chievo, con esperienze in Argentina nel Racing Club e nel Gimnasia.

Ecco, Castro rappresenta il profilo perfetto per rinforzare numericamente un reparto, quello blucerchiato, già adesso autentico punto di forza della Samp. “El Pata”, come è soprannominato in patria, è una mezzala, che ha nel DNA i tempi giusti di inserimento, in grado di mettere a segno quei goal, che mancano nello “score” dei centrocampisti del Doria.

A proposito di Gimnasia La Plata, secondo Diariohoy.net, è allo studio la possibilità di creare un rapporto progettuale fra la Sampdoria e il team della città argentina, situata sull’omonimo Rio, una sessantina di chilometri a sud est di Buenos Aires e non è escluso che i rispettivi uomini mercato tornino a discutere del futuro di Alexis Martin Arias, portiere classe ’92.

Tornando a parlare di giovani, lo scouting genovese ha messo nel mirino un regista di buone prospettive, che milita nel Pisa… si tratta di Kevin Lidin, classe ’99, ex Malmö e Lund (Svezia), con caratteristiche tecniche da player arretrato.

Meno giovane è l’altro centrocampista, l’empolese Rade Krunić, seguito con attenzione dalla Samp. Il bosniaco (ventiquattro anni, comunque) è fortemente indiziato, come probabile acquisto del prossimo mercato di gennaio…. Gli spifferi di radiomercato lasciano addirittura trapelare la possibilità che i due club abbiano già una base d’accordo, per il trasferimento a Genova, sia pur con la permanenza in Toscana fino al termine del corrente campionato.

Del resto la collaborazione fra Empoli e Sampdoria ha radici profonde e lontane nel tempo e questa estate sono state rinsaldate dal prestito di Lorenço Simic, che si sta conquistando un posto al sole nella città empolese.

Chiudiamo con le voci su un top player, “Lucky Luciano” Dario Vietto, che dalla Spagna danno in probabile uscita a gennaio (o lui, oppure Kevin Gameiro) dall’Atletico Madrid, in quanto bisogna fare spazio a Diego Costa, molto gradito al tecnico dei cholchoneros, Diego Simeone Il problema, in questo caso, è rappresentato dalla pesante richiesta finanziaria dei madrileni, nonché dall’ingaggio stellare dello stesso giocatore argentino… a meno che il management dell’Atletico non accarezzi l’idea di una buona uscita a Vietto…

Più informazioni su