Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Porro e Bardelli vincono la 19^ Camminando Pe’ e Lische

Una sessantina i partecipanti alla classica corsa che dal mare sale fino all'entroterra

Più informazioni su

Camminando Pe’ e lische è diventata ormai un appuntamento fisso per tutti gli appassionati di podismo, ma non solo visto che offre la possibilità di partecipare a tutti anche a famiglie che ne approfittano per seguire a passo il percorso. D’altra parte ormai si tratta di una classica che decine di corridori non si perdono la sua spettacolarità con un dislivello importante per la distanza (450 m su 9 km). In più la versione 2017 ha presentato un tracciato nuovo, con gran parte della gara su fondo sterrato.

Vittorioso, ed in modo piuttosto evidente, Roberto Porro della Cambiaso Risso che fa registrare il tempo di 38’26” approfittando intelligentemente, del testa a testa fra i tre podisti alle sue spalle. Protagonisti della bagarre, sono stati Andrea Rattazzi dei Maratoneti Genovesi, Roberto Parodi dell’Atletica Valle Scrivia e Davide Cozzani dell’Atletica Frecce Zena.

I tre hanno proceduto a ranghi serrati per gran parte del tracciato, poi negli ultimi km Cozzani ha perso qualche metro che non gli ha consentito di partecipare alla volata finale fatta dagli altri due con Rattazzi che taglia il traguardo con un solo secondo in meno di Parodi.

Dietro di loro poi troviamo Gianluca Litteri della Cambiaso Risso, Bacari Senato della Trionfo Ligure; Andrea Suris della Podistica Valpolcevera; Massimo Cavanna dei Maratoneti Genovesi; Jose Rodriguez delle Frecce Zena e Michel Pestarino della Peralto a chiudere i primi dieci.

Poco dietro Anna Bardelli della Trionfo Ligure, chiude in 12^ posizione vincendo la competizione femminile con il tempo di 45’49, un gran tempo che le permette di staccare ampiamente Laila Hero (Atletica Arcobaleno) e Susanna Scaramucci (Atletica Varazze) che pagano poco meno di 5’ di distacco terminando rispettivamente 28^ e 29^.