Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scuole senza prof, al Linguistico Mazzini mancano i docenti di lingua: la protesta dei genitori

Il preside dell'istituto di Sampierdarena: "Scoramento prematuro, arriveranno entro la prossima settimana"

Genova. L’anno scorso i professori di inglese e francese arrivarono a novembre inoltrato. Quest’anno gli studenti della seconda B del liceo linguistico Mazzini di Sampierdarena hanno iniziato l’anno scolastico senza i professori di inglese, francese e latino. Per questo i genitori degli studenti, attraverso il loro rappresentante, hanno deciso di denunciare la grave lacuna e dopo avere chiesto più attenzione al dirigente scolastico hanno denunciato pubblicamente quanto accade.

“In un liceo linguistico iniziare le lezioni senza i professori che insegnano lingue e che come aprire un panificio senza avere la farina per il pane”, affermano. E aggiungono: “Credevamo che quanto accaduto l’anno scorso fosse un caso servito per evitare che ricapitasse. E invece a distanza di 12 mesi ci siamo ritrovati nella stessa situazione, anzi, anche peggio visto che + quest’anno manca anche il docente di latino”.

La risposta alle lamentele dei genitori degli studenti arriva dal dirigente scolastico Mario Eugenio Predieri. “Lo scoramento dei genitori degli allievi mi pare prematuro perché l’anno scolastico è appena iniziato. Purtroppo sono molte le scuole che all’inizio dell’anno devono fare i conti con i buchi negli organici dei docenti per i noti problemi delle assegnazioni. Capisco che possa stupire che nella seconda B a mancare siano proprio i professori che caratterizzano il corso di studio, ma posso garantire che quest’anno il disservizio è momentaneo ed entro la prossima settimana arriveranno i docenti mancanti”.