Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rubava ai pazienti caricati in ambulanza: 16 furti, giovane milite condannato a 3 anni

Dovrà anche risarcire i danni alla Croce Bianca di Cornigliano

Genova. Sedici furti, tutti commessi ai danni di pazienti ricoverati dopo essere saliti un’ambulanza della Croce Bianca di Cornigliano dove il 24 enne Mattia Tamburrini faceva il volontario. Il giovane questa mattina è stato condannato dal tribunale di Genova in primo grado a tre anni di reclusione per furto continuato.

Le indagini sono state condotte dal Commissariato di Cornigliano e coordinate dal sostituto procuratore Federico Manotti che ha chiesto e ottenuto anche dal gup Ferdinando Baldini la pubblicazione della sentenza di condanna sul sito del ministero della Giustizia a scopo conoscitivo visto che Tamburrini ha fatto il volontario anche presso altre pubbliche assistenze genovesi.

I furti erano cominciati nel luglio dello scorso anno: 16 vittime a cui venivano sottratti portafogli e carte di credito mentre venivano soccorse, spesso ancora all’interno della propria abitazione, anziani ma non solo. I furti sono andati avanti fino ale 18 gennaio di quest’anno quando il giovane è stato denunciato.

Il giovane dovrà anche risarcire i danni alla Croce Bianca di Cornigliano che si è costituita parte civile.