Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallavolo: la Normac AVB è tornata al lavoro risultati

La squadra di Serie C strettamente collegata con la formazione maggiore

Genova. Si è aperta nel segno delle giovani l’era post Francesca Mangiapane. La storica capitana ha dato l’addio a fine stagione, ma la continuità in casa Normac è assicurata dal grande lavoro dei dirigenti e dall’ottima crescita del vivaio.

Un lavoro a tutto campo nel segno del settore giovanile. Dalle Under 13 e Under 14 di Paolo Bottaro e Andrea Carozzi sino alla prima squadra in Serie B2 e alla Serie C, coordinate entrambe da Mario Barigione in team con Andrea Barabino e la new entry Vito Piziali, arrivato dalla Serteco.

“In pratica – spiega coach Barigioneabbiamo dato il via a un progetto che vede riunite in un´unica realtà 26 atlete dirette dallo stesso staff di tecnici: la Serie C vedrà solo l´impiego di atlete Under 18 e Under 16 che verranno regolarmente convocate in prima squadra e che di fatto già si allenano quotidianamente assieme alle compagne più grandi”.

Alla corte del presidente Carlo Mangiapane sono arrivate quattro atlete liguri di ottimo livello. Silvia Bruzzone, ex Vigevano, è il rinforzo in regia. Ecco poi Margherita Giani, centrale del 2001 che arriva da Orago, Cecilia Parodi, classe 1999 proveniente dal Volare Volley e la rientrante Chiara Pesce, schiacciatrice, che l´anno scorso è stata avversaria della Normac con la maglia dell´Alseno. Non va poi dimenticato l´inserimento in prima squadra di Camilla Origlia, già in rosa Normac nella Serie C dello scorso campionato.

Questo il roster completo della prima squadra: Silvia Bruzzone e Giorgia Longo al palleggio, Margherita Giani, Cecilia Parodi e Sara Scurzoni al centro, Silvia Truffa opposta, Elisa Botto e Silvia Bulla liberi, Giulia Bilamour, Camilla Origlia e Chiara Pesce alle bande e le due giovanissime Giada Esposito e Sveva Tonello classe 2002 a completare la rosa.