Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Iplom, dalla bonifica lontana all’esercitazione senza residenti: chiesta commissione a Tursi

Più informazioni su

Genova. Una commissione a Tursi per approfondire la situazione Iplom a Fegino. La richiesta del consigliere comunale Paolo Putti (Chiamami Genova) è stata accolta anche dall’assessore all’ambiente, Matteo Campora, oggi in aula Rossa.

“Dobbiamo occuparci di questa parte di città che tanto ha dato in termini di servitù e poco ha ricevuto in questi anni – ha ricordato il consigliere – e si dovrà procedere commissione perché il tema Iplom/Fegino è ancora molto ampio”.

Putti ha ricordato le esercitazioni della scorsa settimana tutte interne al perimetro dell’azienda e “non esterne – ha sottolineato – la popolazione non è stata coinvolta e non ha potuto testare con mano la bontà dei sistemi di sicurezza e prevenzione. Senza poi dimenticare che prima del 2018 non si riusciranno a iniziare i lavori di bonifica, dopo l’incidente avvenuto a marzo 2016”.

La situazione Iplom rappresenta “una delle priorità di intervento della giunta e mio assessorato – ha assicurato Campora – Sono stato invitato dall’azienda a partecipare all’esercitazione insieme al presidente del Municipio, Romeo, ma condivido che sia opportuno un coinvolgimento maggiore dei residenti, lo farò presente all’azienda”.

L’assessore ha poi confermato l’incontro nelle prossime settimane con il comitato dei cittadini di Borzoli e Fegino e, allo stesso tempo, un opportuno approfondimento in commissione consigliare.

Più informazioni su