Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sperona macchine al semaforo, ma si schianta. Polizia ferma furgone dopo inseguimento

Il conducente si è dato alla fuga, mentre è stato arrestato un uomo presente nell'abitacolo

Più informazioni su

Genova. Dopo un breve inseguimento partito da piazza Tommaseo, un furgone con la targa occultata ha provato a “sfondare” il blocco di alcune macchine ferme al semaforo in via Tolemaide, ma si è schiantato. Il conducente è riuscito a scappare, arrestato un passeggero.

E’ successo ieri notte, verso le 23,15: una pattuglia della Digos, durante un ordinario pattugliamento in piazza Tommaseo, notava un furgone con targa non visibile transitare a velocità sostenuto in direzione corso Europa. Non riuscendo a far fermare il mezzo, è scattato l’inseguimento, durato poche centinaia di metri: al semaforo di via Tolemaide, per passare il semaforo rosso, il furgone ha speronata una Alfa Romeo e un altro furgone in coda, perdendo però il controllo.

Il conducente del mezzo, però, è riuscito a scappare, ed è tutt’ora ricercato. Fermato, invece, un uomo di origine senegalese, presente sul mezzo, recentemente uscito dal carcere dopo aver scontato una periodo di detenzione per rapina. Nel furgone, poi risultato rubato, non è stato trovato niente di rilevante.

L’uomo, indagato per minacce, violenza, resistenza e riciclaggio, è stato tratto in arresto e portato presso la casa circondariale di Marassi.
per Durante lo sfondamento, l’autista dell’Alfa Romeo ha subito qualche contusione, fortunatamente senza gravi conseguenze. Durante l’arresto, invece, un agente ha subito lesioni guaribili in trenta giorni. Sperona macchine al semaforo, ma si schianta. Polizia ferma furgone dopo inseguimento

Genova. Dopo un breve inseguimento partito da piazza Tommaseo, un furgone con la targa occultata ha provato a “sfondare” il blocco di alcune macchine ferme al semaforo in via Tolemaide, ma si è schiantato. Il conducente è riuscito a scappare, arrestato un passeggero.

E’ successo ieri notte, verso le 23,15: una pattuglia della Digos, durante un ordinario pattugliamento in piazza Tommaseo, notava un furgone con targa non visibile transitare a velocità sostenuto in direzione corso Europa. Non riuscendo a far fermare il mezzo, è scattato l’inseguimento, durato poche centinaia di metri: al semaforo di via Tolemaide, per passare il semaforo rosso, il furgone ha speronata una Alfa Romeo e un altro furgone in coda, perdendo però il controllo.

Il conducente del mezzo, però, è riuscito a scappare, ed è tutt’ora ricercato. Fermato, invece, un uomo di origine senegalese, presente sul mezzo, recentemente uscito dal carcere dopo aver scontato una periodo di detenzione per rapina. Nel furgone, poi risultato rubato, non è stato trovato niente di rilevante.

L’uomo, indagato per minacce, violenza, resistenza e riciclaggio, è stato tratto in arresto e portato presso la casa circondariale di Marassi.
per Durante lo sfondamento, l’autista dell’Alfa Romeo ha subito qualche contusione, fortunatamente senza gravi conseguenze. Durante l’arresto, invece, un agente ha subito lesioni guaribili in trenta giorni.

Più informazioni su