Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Musica e schiamazzi, ma la festa finisce male. Un arresto e sette denunciati a Staglieno

I vicini non sopportano il rumore e chiamano i Carabinieri, ma la situazione degenera

Genova. Una festa troppo rumorosa finisce male, con denunce e arresti. E’ successo la scorsa notte in salita Meloni, nel quartiere di Staglieno, dopo l’intervento dei Carabinieri, chiamati da alcuni residenti locali, infastiditi dagli schiamazzi notturni

L’intervento del militari, infatti, ha incontrato la “resistenza” dei festeggianti: secondo quanto riportato dagli agenti, uno di loro “alla richiesta di abbassare il volume della musica, opponeva resistenza, inoltre si lasciava cadere a terra, rifiutandosi di fornire le proprie generalità, mentre gli altri presenti si lamentavano dell’intervento dei carabinieri, inoltre si frapponevano tra gli operanti e i proprietari dell’appartamento (tra cui l’arrestato) rendendo così difficoltose le operazioni”.

Il bilancio della serata: un arresto, un cittadino ecuadoriano di 40 anni con l’accusa di “concorso in resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale e disturbo delle occupazioni e/o del riposo delle persone”, e per i medesimi reati sette denunciati.