Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, una denuncia per frode informatica ogni 250 abitanti: siamo tra i primi in Italia

Secondo un'analisi condotta da Das, compagnia di Generali Italia specializzata nelle tutela legale, tra 2010 e 2015 in Liguria sono raddoppiati i crimini informatici

Genova. Con una denuncia all’autorità giudiziaria ogni 250, il capoluogo ligure è una delle città con la più elevata frequenza di reati informatici, preceduta da Savona (1/222), provincia italiana con la più elevata densità di questo tipo di crimini. È quanto emerge da un’analisi condotta da DAS, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, che con “Difesa Web” assiste in giudizio i cittadini vittime di frodi informatiche e fornisce strumenti di monitoraggio per prevenire furti d’identità e altre truffe online.
 
 “La nostra ricerca – spiega Roberto Grasso, amministratore e direttore generale di DAS – evidenzia un fenomeno preoccupante. Nel periodo che abbiamo analizzato le denunce delle forze di polizia all’autorità giudiziaria per reati informatici sono cresciute in Italia di oltre il 51%, con un’incidenza di un reato ogni 393 abitanti. I danni economici per chi subisce questo tipo di reato possono essere rilevanti e a volte difendersi in giudizio può essere complicato e richiedere tempi lunghi. Abbiamo creato “Difesa Web”, in risposta alle due principali esigenze espresse dal mercato: da un lato l’aspetto di prevenzione e monitoraggio dei propri dati, dall’altro il supporto legale necessario in caso furto d’identità”.
 
In Liguria, il fenomeno è molto diffuso nelle province di Genova (1/250), La Spezia (1/255) e Imperia (1/260), che a livello nazionale si classificano rispettivamente al 4°, 5° e 6° posto. Secondo quanto rilevato da DAS, tra 2010 e 2015 le denunce per reati informatici sono più che raddoppiate nelle province di Imperia (+115) e Genova (+109%) (I dati sono rielaborati su base Istat). Incrementi rilevanti si registrano anche a La Spezia (+93%) e Savona (+83%). Mediamente in Liguria le denunce per questo tipo di crimini sono cresciute quasi del 102%. A livello nazionale, dopo la Liguria, le regioni con la più alta densità di crimini informatici sono Molise (1 denuncia ogni 290 abitanti) e Valle d’Aosta (1/294).

Das è una storica società internazionale specializzata nella tutela legale. Nasce nel 1917 a Le Mans, in Francia, per tutelare i primi automobilisti della storia. Das Italia (compagnia di Generali Italia) nasce nel 1959. E’ leader mondiale di mercato tra le compagnie specializzate nella tutela legale. Le polizze offerte dalla Società vengono distribuite attraverso una rete di oltre 1.700 broker e agenti assicurativi partner. Il gruppo, con oltre 1.900 dipendenti in 18 paesi europei, conta più di 13 milioni di clienti.