Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Recco: la Festa della scuola, la festa della città

Più informazioni su

Recco. Il campo da rugby, il campetto da pallacanestro, i campi da tennis e la palestra dello judo in collaborazione con la Polisportiva e le diverse società sportive. Ancora una volta “La Festa della Scuola”, voluto fortemente dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Recco è un grande successo.

Hanno partecipato ai giochi tutte le classi della scuola primaria di Recco con la presenza di quasi 400 bambini.

Dalle 9 alle 12, i giochi e gli allenamenti per ogni disciplina hanno rappresentato le vere materie di insegnamento; i bambini si sono cimentati con la Ginnastica, Ken Shin Kai, Calcio, Baby dance, Judo, Bocce, Rugby, Tennis, Basket, Podismo, Bici, Taekwondo, Vela, Karate, Pallavolo, Hockey. Per il primo anno, infine, il grande ingresso degli Scacchi.

Grande entusiasmo da parte dei piccoli alunni, dei genitori e soprattutto da parte dell’assessore alla Pubblica Istruzione Caterina Peragallo: “Da ormai tanti anni la Festa della Scuola rappresenta un momento cruciale della vita della Città, dei recchelini e dei piccoli studenti. Mens sana in corpore sano dicevano i latini ma, in questo caso, non si tratta solo di ciò, bensì di conoscere e provare una nuova avventura. Sì perché i più piccoli hanno potuto cimentarsi in discipline, in alcuni casi, a loro sconosciute. Hanno fatto esperienza e senza dubbio escono da un perscorso simile arricchiti per davvero”.

Il Comune ringrazia la Croce Verde, il Comando di Polizia Municipale, il settore Manutenzione del Comune e le varie Società Sportive per la collaborazione, la Pro Loco Recco e i vari sponsor e i tanti volontari che hanno reso possibile tutto questo.

“Grazie alle insegnanti – precisa l’assessore Peragallo – la Festa della Scuola è un momento di gioia ma anche di grande responsabilità”.

Più informazioni su