Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ponente Gomme lascia a casa 18 dipendenti su 20: oggi presidio di protesta

Più informazioni su

Genova. “Ancora una volta il conto di questa crisi lo pagheranno i lavoratori”. E’ il grido d’allarme dei dipendenti della Ponente Gomme, che oggi pomeriggio, a partire dalle ore 17 in via XII Ottobre a Genova, effettueranno un presidio con volantinaggio proprio accanto allo studio del consulente del lavoro dove si svolgerà l’Assemblea dei Soci.

In questi giorni l’azienda ha aperto una procedura di licenziamento collettivo per 18 dipendenti su 20.

“Dopo alcuni anni di attività – spiegano i lavoratori nel volantino – la Ponente Gomme ha attraversato un periodo di crisi durante cui ha proposto diversi piani di rilancio, ideati dai consulenti di turno, ma sempre azzoppati della dirigenza. L’unico atto prodotto è stato una prima perdita di occupazione nel recente passato. Oggi siamo a quello che sembra essere l’epilogo: i lavoratori sono senza stipendio da aprile e ieri è stata aperta una procedura di licenziamento collettivo per 18 dei 20 dipendenti”.

La Filcams Cgil è al fianco dei dipendenti e delle loro famiglie.