Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuoto, il trofeo internazionale accende la piscina di Rapallo

Attesi grandi numeri e protagonisti importanti della disciplina

Rapallo. Pubblico delle grandi occasioni, numero di iscritti al di sopra delle più rosee aspettative e banco di prova importante per quelli che saranno i campioni del futuro.

Torna il trofeo internazionale di nuoto Città di Rapallo, “Coppa Head”, meeting organizzato dalla ASD Rapallo Nuoto in collaborazione con Fin e Comune di Rapallo e rivolto agli atleti delle categorie Esordienti A, Ragazzi e Assoluti.

L’appuntamento è per sabato 20 e domenica 21 maggio, nella consueta sede della piscina comunale del “Poggiolino” (vasca esterna olimpionica), che assume una connotazione di livello nazionale ad appena una settimana di distanza dalla final six scudetto di pallanuoto femminile, prestigioso evento ospitato quest’anno nella piscina rapallesse.

L’ottava edizione edizione della manifestazione si preannuncia pertanto da record in termini di partecipazione: circa 3.400 le presenze gara previste, un ottimo riscontro che testimonia l’appeal ottenuto dalla manifestazione nel circuito del nuoto italiano e non solo.

Tanti i big attesi in acqua, da Fabio Scozzoli a Martina Carraro, entrambi ranisti, dalla delfinista Ilaria Bianchi alla dorsista Arianna Barbieri, dal velocista Alessandro Miressi alla mistista Maria Luisa Trombetti, dalla staffettista Erica Musso, talento savonese dello stile libero, a Claudia Tarzia della Genova Nuoto, senza dimenticare il suo compagno di squadra Alberto Razzetti, giovane promessa di Sestri Levante, reduce dalla Energy Standard Cup con la Nazionale giovanile.