Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lettere al direttore

Libertà e Partecipazione: “Il paragone di Mazza ci fa bene sperare”

VITTORIO MAZZA Segretario della Lega Nord di Chiavari forse pensava di farci un dispetto paragonando il sottoscritto ed Emilio Cervini ai fratelli Abbagnale ed invece neanche per sogno anzi il suo paragone ci fa ben sperare in vista delle elezioni.

Infatti Carmine e Giuseppe Abbagnale hanno costituito, insieme al timoniere Giuseppe Di Capua uno degli armi più celebri sia nella specialità del due con che nella storia del canottaggio, vincendo due titoli olimpici e sette mondiali, gareggiando assieme in tutto per tredici stagioni, dal 1981 al 1993.

E il timoniere era proprio Di Capua.

Noi, invece, non sapremmo sinceramente a chi paragonare il duo Mazza-Roncisvalle in quanto la loro linea politica, fatta di “salti della quaglia” e di dichiarazioni esternate tanto per avere un po’ di visibilità, è talmente inconsistente che non ci permette di accostarli a qualcuno in particolare.

Unica coppia che ci viene in mente è quella di Gianni e Pinotto e sta a Voi (Mazza e Roncisvalle) decidere in quale personaggio riconoscervi.

Per adesso abbiamo solo l’impressione che a parte le battute siate un po’ carenti di argomenti e ancor di più di coerenza infatti avete sacrificato sull’altare della realpolitik le vostre idee e i vostri ideali.

Avete accettato l’imposizione di un candidato sindaco che andavate dicendo che mai e poi mai avreste appoggiato e che anzi criticavate fortemente e pubblicamente. Questa è la verità che in cuor vostro ben conoscete.

Siete contro la cementificazione, contro il maxidepuratore e contro l’accattonaggio.

E sostenete Levaggi? Ma a Salvini gli avete spiegato che Levaggi ha tuonato contro un manifesto del candidato Di Capua reo di aver stigmatizzato una scena di degrado sociale con sullo sfondo dei rom??? Avete spiegato che Levaggi è un candidato moderato contro le “ruspe”?

Coerenza altro che battute oltretutto simpatiche ed apprezzate!!!

 

Gianluca Ratto Presidente Libertà è Partecipazione, Emilio Cervini Consigliere Comunale Libertà è Partecipazione