Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Red Carpet da record, la camminata da Guinness dei primati tra Rapallo e Portofino fotogallery

Una passeggiata da sogno grazie all'inaugurazione del marciapiede della Pagana

Rapallo. Centinaia e centinaia di persone, tra famiglie con bambini, giovani, anziani e amici a quattro zampe. In tantissimi sono accorsi questa mattina per partecipare, o almeno per assistere alla partenza, della Camminata di Primavera, che si snoda sul tappeto rosso più lungo del mondo.

Red carpet

L’ufficiale apertura del marciapiede della Pagana, atteso da oltre cent’anni, ha infatti consentito di creare una vera e propria passeggiata che collega Rapallo con Santa Margherita e Portofino, in un percorso di circa 8.5 chilometri da cui si ammirano panorami da mozzare il fiato.

Il count down è iniziato poco dopo le 11.30, quando il notaio Solimena ha dato il via alla misurazione del percorso che è destinato ad entrare nel Guinness dei Primati, battendo il record detenuto dalla Germania. Subito dopo sono partire le autorità, cioè il presidente della Regione Giovanni Toti, gli assessori regionali Marco Scajola e Ilaria Cavo, i tre sindaci delle località coinvolte, Carlo Bagnasco, Paolo Donadoni e Matteo Viacava, altri esponenti delle amministrazioni comunali, tra cui l’assessore Elisabetta Lai (che ha sempre puntato molto sull’iniziativa del red carpet) e tutte le altre autorità locali.

Dietro di loro un lungo “corteo” diretto prima sulla Pagana e infine a Portofino. Il tutto seguito anche dalle riprese aeree di un drone.

Una manifestazione allegra e colorata, targata #lamialiguria e organizzata in collaborazione con i Comuni di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino che ha visto, tra i suoi momenti clou, l’inaugurazione del nuovo tratto di marciapiede in via Pagana, ma anche altri eventi collaterali.

Al termine della camminata il notaio Federico Solimena ha certificato il guinness: con 8,332 km l’Italia si è aggiudicata il record del red carpet più lungo del mondo, strappandolo alla Germania. Alla partenza hanno preso parte anche i campioni sportivi Teresa Frassinetti, Argento alle Olimpiadi di pallanuoto, Francesco Bocciardo, Oro alle Paralimpiadi, Edoardo Stochino, campione di nuoto di fondo, Massimo Dufour, portiere della Pro Recco, insieme al mito della pallanuoto ligure Eraldo Pizzo.