Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo Liguria, ancora sole: aria fredda in ritirata previsioni

Più informazioni su

Liguria. Condizioni di bel tempo accompagnano il nord-Italia e la Liguria in questa particolare dinamica atmosferica, dettata dall’imponente irruzione sul Mediterraneo di masse d’aria straordinariamente fredda, spiega Limet, provenienti dalle remote lande russo-siberiane, simile, con le dovute proporzioni del caso, a quelle che investirono l’Europa centro-meridionale nello scorso mese di Gennaio. Nei prossimi giorni, il parziale rinforzo dell’alta pressione oceanica sull’ovest del Continente determinerà una graduale ripresa delle temperature.

Sole sul porto di Genova

Notevole la flessione termica nelle ultime 36 ore, specie nelle zone interne, che anche stamane ci rendono testimoni di valori minimi diffusamente ed ampiamente negativi: dalla nostra rete di rilevamento spiccano di certo i -5.6°C di Rezzoaglio (GE), i -4.4°C di Loco di Rovegno, i -3.6°C di Calizzano, i -2.9°C di Graveglia, i -2.8°C di San Pietro di Masone, i -2.7°C di Gorreto, i -2.0°C di Orero di Serra Riccò, i -1.8°C di Camponuovo di Cairo Montenotte, i -1.5°C di Millesimo, -1.3°C di Brugnato, i -1.2°C di Casella e i -1-1°C di San Pietro d’Olba di Urbe e di Torriglia. Clima sensibilmente più mite, ma comunque apprezzabilmente fresco per il periodo lungo le riviere, oscillanti grossomodo tra +5 e +9°C; qualche punto in più (+10/+11°C) lo ritroviamo sul settore medio ponentino, compreso tra l’imperiese ed il savonese occidentale, maggiormente soggetto, per questioni orografiche, all’effetto compressivo dei flussi settentrionali.

Flussi settentrionali che garantiranno un’altra giornata di bel tempo sull’intero territorio regionale, eccezion fatta solo per taluni comparti montuosi, ove non mancherà la consueta attività cumuliforme, difficilmente foriera di fenomeni, se non brevi e lieve entità. Complice anche l’incisività del sole, le temperature subiranno un certo incremento durante le ore centrali, arrivando ad attestarsi per lo più tra i +16 e +19°C sul litorale, tra +12 e +15°C nell’interno. Dalla seconda parte del dì la Tramontana tenderà a cedere il passo a più moderate correnti sud-occidentali; ne conseguirà un graduale abbattimento del moto ondoso, in particolar modo al largo.

Tentando di dare uno sguardo al fine settimana e al lungo ponte del 25 Aprile: il colmamento barico indotto da un modesto campo di alta pressione sull’ovest europeo sarà accompagnato da una generale ripresa del quadro termico, che tornerà ad oscillare su livelli più consoni al periodo; salvo eventuali episodi di instabilità, relegati nelle consuete aree alpino-appenniniche, per la gioia dei più, non vi sarà spazio per la pioggia, sebbene ve ne sia un gran bisogno, soprattutto ora, poco lontani ormai dal trimestre estivo, statisticamente il più siccitoso in terra ligure. Ancora da valutare quale ruolo giocherà la nostra amata maccaja.

Più informazioni su