Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tra fiori, escursioni e focaccette: un weekend all’aria aperta foto

Da Arenzano a Megli, passando per i Forti di Genova e il concerto di Fiorella Mannoia. Gli eventi

Genova. Un weekend speciale, quello che sta per iniziare. Un weekend che ci introduce al 25 aprile, la Festa della Liberazione. Sia che facciate il ponte, sia che non possiate, noi vi diamo qualche suggerimento su come trascorrere il fine settimana. E siccome il meteo dovrebbe essere clemente, saranno due giorni dedicati principalmente alle attività all’aria aperta. Si festeggia, tra l’altro, la Giornata della Terra e all’ora non può mancare “La caccia ai tesori di Forte Begato”. A cura dell’associazione Alverde si parte sabato 22 dalle 10.30: tra pranzo al sacco, bellezze naturali e storiche e laboratori. Per prenotazioni info@matermagna.org – info@al-verde.org oppure 340 5009778.

Non ci spostiamo di molto. Preferite forse un’escursione naturalistica guidata al Parco Urbano delle Mura e ai Forti? Si parte domenica alle 9.15 presso l’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Via Garibaldi 12 r, dal quale si raggiungerà la funicolare Zecca-Righi. E poi forte Sperone, forte Puin, forte Fratello minore e forte Diamante. 5 ore di camminata. Per informazioni 010 5572903 – info@visitgenoa.it.

Ma domenica c’è anche “A piedi nel parco”, un’iniziativa organizzata da Legambiente Liguria in collaborazione con il Comune di Genova e il supporto delle associazioni della Rete Puin: dalle 9 alle 18 nel Parco delle Mura al Righi animazioni con giochi, laboratori ambientali, prove di tiro con l’arco, percorsi ginnici, area picnic dalle ore 12.00 e visite guidate a Forte Begato ogni ora, a partire dalle ore 14.00 sino alle 18.00. Tutte le iniziative sono aperte al pubblico e gratuite.

Viriamo decisamente sul concerto di Fiorella Mannoia al Teatro Caerlo Felice. Ore 21 di sabato 22 per il Combattente Tour. www.carlofelicegenova.it

Per poi ritornare subito in carreggiata con Arenzano e FlorArte. Dal 22 al 25 aprile torna con la 18° edizione un evento dove l’arte si confonde con i fiori.
Splendide composizioni floreali ispirate all’opera di artisti, ma tanto altro con i parchi storici Negrotto Cambiaso, Villa Mina e quest’anno anche Villa Figoli Des Geneys protagonisti di tante iniziative gratuite legate al mondo dell’arte, dell’artigianato e della floricoltura: eventi e concerti sotto i secolari alberi, tra i laghetti e i pavoni, la mostra mercato nei viali, le iniziative delle molte e attive associazioni locali. I cani sono benvenuti nel parco, purché al guinzaglio. Ingresso libero con programma degli eventi che viene aggiornato sul sito www.florartearenzano.it

Chiudiamo con una sagra. Quella delle Focaccetta di Megli (Recco). Sabato 22 dalle ore 15 marcia non competitiva per bambini, frittura focaccette al formaggio. Dalle 16.30 marcia delle focaccette. Domenica 23 dalle ore 15 musica e dalle 15.30 stand gastronomici e distribuzione gratuita delle focaccette.

Per tutto il resto vi rimandiamo, come al solito, alla sezione eventi di Genova24.it