Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sinistra Italiana “Esaurita coalizione di centrosinistra, serve aria nuova”

Al via incontri sul territorio con reti civiche e associative

Genova. Ripartire dal confronto con tutte quelle realtà civiche e reti sociali territoriali per costruire un agenda comune per quella nuova “Genova del futuro che vogliamo sognare e realizzare”. È’ stata questa la decisione presa dalL’assemblea delle iscritte e degli iscritti a Sinistra Italiana di Genova che si e’ svolta venerdì 17 marzo e eh è stata conclusa dal responsabile nazionale Enti Locali Paolo Cento.

Al termine dei lavori e’ stato approvato un ordine del giorno sulle elezioni comunali: “L’assemblea di Sinistra Italiana di Genova considera esaurita la coalizione di centrosinistra che ha governato la città con il Sindaco Doria – scrivono nel documento – che, al di la dei suoi meriti ed errori, ha visto spegnere le speranze che aveva suscitato a causa del soffocamento progressivo prodotto dal PD e dall’accettazione acritica delle politiche di stabilità di bilancio”.

“C’è bisogno di aria nuova per una città nuova, fuori dalla crisi sociale e ambientale che la sta portando ad un declino sempre più evidente. Partecipiamo alle riunioni promosse dalle associazioni per provare a ribaltare il tavolo delle priorità, affermando da subito che ci interessa la qualità del programma e la discontinuità delle persone”.

“Anche la situazione che in queste ore si è aperta nel movimento 5 stelle ci segnala quanto profonda sia la crisi della rappresentanza e della democrazia partecipata. Nei prossimi giorni – conclude l’assemblea – Sinistra Italiana promuoverà incontri e confronti con tutte quelle realtà civiche e reti sociali territoriali per costruire un agenda comune per quella nuova Genova del futuro che vogliamo sognare e realizzare.”