Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Normac AVB e Serteco Volley School ancora sconfitte risultati

La formazione del presidente Carlo Mangiapane è precipitata a metà classifica; le arancionere sono in zona retrocessione

Genova. Ancora una giornata negativa per le due squadre genovesi. La Normac AVB ha subito la settima sconfitta ed è precipitata in settima posizione. A 6 turni dal termine, i playoff, traguardo che fino ad un paio di settimane fa sembrava alla portata, sono ormai una chimera.

La Serteco Volley School ha incassato il quattordicesimo ko. Per la tredicesima volta in 20 gare le arancionere non hanno ottenuto nemmeno un punto. La Tomolpack Marudo ha fatto bottino pieno, pertanto le genovesi sono più vicine alla retrocessione in Serie C, anche se la situazione non è ancora compromessa.

La seconda battuta d’arresto consecutiva per la Normac AVB è arrivata per mano del Caseificio Paleni Casazza. Al palasport di Prato si sono affrontate due squadre che in classifica erano separate da 2 soli punti.

Parte subito bene la formazione lombarda, molto forte in difesa ed incisiva in attacco, e fa suo il primo set per 25 a 19. Reagisce la Normac AVB in un secondo set giocato punto a punto, con le genovesi guidate da Mario Barigione sempre avanti, ma con le avversarie che non mollano fino al 27 a 25 con cui le locali pareggiano i conti.

Il terzo set vede la compagine di casa partire molto bene e dominare il campo, imponendosi con un netto 25 a 12. Nella quarta frazione si assiste ad un rovesciamento di fronte con le lombarde che reagiscono e le genovesi alle prese con un calo di tensione. Risultato: 18 a 25.

Si giunge al tie-break con le due formazioni che si alternano in vantaggio fino alla definitiva vittoria del Paleni per 16 a 14.

La squadra genovese aveva iniziato l’ìncontro nella formazione tipo con Francesca Montinaro (palleggio), Silvia Truffa (opposto), Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour (martelli), Sara Scurzoni e Vittoria Farina (centrali) Silvia Bulla (libero). Nel corso dell’incontro il coach Barigione ha fatto scendere in campo anche Giorgia Longo, Camilla Iandolo, Alessandra Turci e Beatrice Zamagni.

Un punto guadagnato – è il commento a caldo di Barigione – anche se c’è un po’ di rammarico perché si poteva chiudere al quarto set“. Per il presidente Carlo Mangiapane si è vista comunque una buona prestazione della squadra.

Sabato 25 marzo alle ore 21 altro match impegnativo per la Normac AVB, in trasferta ad Offanengo contro una squadra che si trova in quinta posizione ed ha 2 punti in più delle genovesi.

Terza sconfitta di fila per la Serteco Volley School, che poco ha potuto nella tana della capolista Cosmel Gorla Volley. Più che onorevole la prestazione delle liguri che, nonostante il divario tecnico nei confronti delle varesine, hanno lottato fino alla fine, come testimoniano i parziali: 25-19, 25-22, 25-23

Una buona prova dalla quale ripartire per giocarsi le residue chance per restare in Serie B2. Sabato 25 marzo alle ore 21 un’occasione da non fallire: la Serteco Volley School riceverà l’Esperia Cremona, penultima in graduatoria.