Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Iren e Teatro Carlo Felice: a Genova la Giornata Mondiale dell’Acqua

Genova. In occasione delle celebrazioni della Giornata Mondiale dell’Acqua, mercoledì 22 marzo Iren e Teatro Carlo Felice propongono alla città una serie di iniziative volte a celebrare il bene più prezioso per la vita sulla Terra, l’acqua appunto. Presso l’Auditorium del Teatro Carlo Felice, il tempio cittadino della musica lirica, a partire dalle ore 17.30, tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alla conferenza storico-artistica dal titolo “Lo specchio di Narciso. L’acqua nella storia dell’arte”, curata dalla storica dell’arte Flavia Cellerino.

L’acqua, elemento essenziale nella vita dell’uomo, ha affascinato intere generazioni di artisti diventando protagonista di numerose opere: dai graffiti rupestri raffiguranti luoghi legati all’acqua alla pittura rinascimentale in cui diventa simbolo di purezza attraverso il rito del battesimo, dalla corrente impressionista di Monet fino all’arte moderna e contemporanea.

Attraverso l’analisi di alcune tra le opere più famose e significative della storia dell’arte moderna, la studiosa Flavia Cellerino analizzerà l’elemento acqua in tutti gli aspetti e significati simbolici -culturali che le sono sempre stati attribuiti nella filosofia e nella mitologia.

Al termine della conferenza – della durata di circa un’ora – un quintetto d’archi del Teatro Carlo Felice offrirà al pubblico un concerto di musica classica, passando dalle note de La Moldava di Bedrich Smetana all’Ouverture del Don Giovanni di Mozart, a un medley tratto dal film West Side Story per arrivare a uno dei classici di Ennio Morricone.

Questa iniziativa si inserisce nell’ambito della ormai storica partnership che lega da anni Iren e il Teatro lirico genovese e conferma ancora una volta l’attenzione dell’azienda per il territorio e la sua volontà di investire sulle attività e sui soggetti che impattano sulla vita economica e culturale di Genova.

Da tempo, infatti, Iren sostiene alcuni dei principali soggetti culturali della città: oltre al Teatro Carlo Felice, ricordiamo il Teatro Stabile e la Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale, a cui si aggiungono numerosi eventi cittadini, come il Festival Suq, il Festival della Scienza, il Festival della Comunicazione di Camogli, le Giornate dei Rolli, la programmazione dei Musei Genovesi.

La partecipazione alla conferenza e al concerto è gratuita fino ad esaurimento posti.

E per celebrare in maniera più visibile la Giornata Mondiale dell’Acqua, per tutta la giornata la facciata di Palazzo Ducale (lato piazza Matteotti) si tingerà di blu per sensibilizzare passanti e turisti sull’importanza di una gestione sostenibile delle risorse idriche.