Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo Valico, Salvatore (M5S): “Stop a tir nel centro di Campomorone e Pontedecimo”

Genova e Campomorone. Stop al transito non autorizzato dei mezzi pesanti nel centro storico di Campomorone e Pontedecimo. È il contenuto della diffida presentata da oltre quaranta cittadini, a cui ha aderito anche il MoVimento 5 Stelle, per chiedere a gran voce il rispetto della delibera del 2006 con cui il CIPE consentiva il transito ai tir esclusivamente al di fuori dei grossi centri abitati.

“Con questa diffida, che sosteniamo e abbiamo firmato, i cittadini chiedono se Cociv è autorizzato a transitare per Campomorone e Pontedecimo e, in caso contrario, pretendono lo stop immediato ai tir dai due comuni” annuncia Alice Salvatore, portavoce M5S.

“Il Lotto 1 prevedeva l’allargamento e l’adeguamento della strada provinciale 4, ma ciò non è mai avvenuto per problemi logistici e burocratici – ricorda la consigliera ligure pentastellata – I patti non sono stati rispettati. E a pagarne il prezzo, come al solito, sono i cittadini, in termini di inquinamento ambientale e acustico, disagi di ogni tipo e gravi situazioni di pericolo. Basti pensare che, lungo il tragitto dei mezzi pesanti, si trovano una scuola media e un centro sociale per anziani.”

“Non bastassero i livelli preoccupanti di amianto e il recente scandalo corruzione – conclude Salvatore – da anni gli abitanti di Campomorone e Pontedecimo vivono sulla propria pelle gli effetti collaterali di un’opera inutile, dispendiosa e dannosa per l’ambiente.”