Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ilva, segretario Pd Terrile inseguito e contestato dai lavoratori foto

Genova. Contestazioni da parte dei lavoratori dell’Ilva al segretario genovese del Pd all’uscita da palazzo Tursi. Gli operai hanno inseguito il segretario fino a vico del Duca con urla e insulti.

contestazione alessandro terrile ilva

“Sono preoccupato come voi – ha spiegato al megafono Terrile circondato da un gruppo di manifestanti per che chiedevano il rispetto dell’Accordo di programma -. Ciò che abbiamo fatto a Roma non risolve, ma una prima risposta la dà. Oggi avere il 70% è meglio di niente”.

Affermazioni criticate con insulti e sputi dai dimostranti che hanno poi lasciato passare il segretario provinciale. I rapporti tra il Pd e i lavoratori dell’Ilva hanno subito un deterioramento a causa delle affermazioni fatte proprio dal segretario del Pd che all’assemblea regionale del partito aveva detto alla platea dei delegato: “Non possiamo più permetterci di pagare con i soldi della riqualificazione di Cornigliano le integrazioni degli stipendi dei lavoratori dell’Ilva. Ed è l’ora di rivedere l’accordo di programma per garantire un futuro industriale e l’occupazione in quelle aree”.