Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Farmaci a base di Cannabis, il sì della Liguria: approvata la nuova legge

Regione.”Approvato nuova legge ‪#‎Cannabis‬ a fini terapeutici. Opportunità attesa molto da tanti pazienti affetti da patologie dolorose e complesse”.

L’annuncio, in tempo reale, arriva dal profilo Facebook dell’assessore regionale allo Sport, Matteo Rossi, già firmatario insieme all’ex collega di Sel, Stefano Quaini della prima proposta di legge sull’erogazione dei farmaci cannabinoidi nella terapia del dolore, oggi a prova di contestazione. La precedente, già presentata in passato, era stata infatti “bocciata” in alcuni punti a livello governativo oltre che da una sentenza della Corte Costituzionale.

Oggi lo sbarco in consiglio regionale e il voto: 22 voti sì della maggioranza e 5 astenuti tra i banchi dell’opposizione. La legge, sottoscritta anche da Alessandro Benzi (Sel) e Giacomo Conti (FdS), sarà pubblicata sul bollettino ufficiale regionale ligure e sarà attiva dopo 60 giorni. Da ottobre, cioè, per i medici liguri sarà possibile prescrivere farmaci cannabinoidi in maniera molto più semplice e uniforme sul territorio, così come succede in Toscana, Veneto, Puglia.

Soddisfatti i proponenti per quello che è considerato “un decisivo passo in avanti”, oltreché “una risposta molto attesa” nella lotta alle patologie che presentano dolore”, utile anche per una vasta gamma di malattie neurologiche o in altre situazioni cliniche, come il vomito indotto dalla chemioterapia o il glaucoma.