Genova24.it - Notizie Genova e Provincia

Naufragio Costa Concordia, il Codacons ha aperto lo sportello risarcimenti

Il Codacons, a seguito del tragico naufragio della nave Costa Concordia, ha istituito lo sportello “Risarcimenti Costa Concordia” e mette a disposizione i suoi legali e medici, coordinati dall’avvocato Floriana Pisani, per coloro che intendono tutelare i propri diritti nei confronti della compagnia “sia dal punto di vista penale, con la costituzione di parte civile nell’instaurando processo penale, sia dal punto di vista civilistico per la richiesta del risarcimento dei danni”.

Gli interessati possono contattare il Codacons ai numeri 095438080, al fax 095438080 o via email a: dilloatanasi@gmail.com. L’associazione sottolinea che “il disastro potrebbe aver determinato nei malcapitati naufraghi lesioni dell’integrità fisio-psichica, produttrici di danno biologico temporaneo e permanente e per accertare lo stato delle cose “fornirà una adeguata assistenza clinica al fine di verificare la sussistenza di patologie meritevoli di accertamento medico-legale, per la stima integrale ( biologico, morale, esistenziale) del danno alla persona”.

“A tal proposito – spiegano i medici legali del Codacons – non va sottaciuta l’importanza della probabile insorgenza di processi morbosi attinenti la sfera psichica. Infatti lo sviluppo di sintomi tipici che seguono l’esposizione ad un fattore traumatico estremo che implica l’esperienza personale diretta di un evento, che causa o può comportare morte o lesioni gravi o altre minacce all’integrità fisica anche di altra persona, necessita di un opportuno monitoraggio clinico, al fine di limitare gli eventuali esiti e laddove sussistano di valorizzarli in ambito medico-legale”.

Commenti

Avatar

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Genova24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.